10 frutti autunnali da portare sulla tua tavola!

L’estate è giunta al capolinea, ci prepariamo ad accogliere i primi freddi e soprattutto, a rivedere un attimo la lista della spesa. Quali sono i frutti da iniziare a mettere nel carrello con quest’aria settembrina?

10 frutti autunnali da mettere sulla tua tavola

1. Castagne

Le castagne sono un frutto ricco di acqua, fibre, minerali e non solo. Considerate un alimento autunnale dall’alto potere nutritivo. Indicate per il sistema nervoso ed alleate per il sistema immunitario. Saziano velocemente, inoltre possono essere integrate in un regime dietetico a basso contenuto di grassi.

2. Nocciole

Le nocciole possiedono interessanti sostanze al loro interno, ricordiamo appunto le vitamine del gruppo B, la C, la K e la E. Considerate utili per facilitare il transito intestinale, inoltre depurano l’organismo. le castagne possono essere consumate dai celiaci perché prive di glutine.

3. Nespole

Un altro frutto autunnale sono le nespole, queste dispongono di grassi buoni e altri elementi utilissimi all’organismo. Il loro consumo facilita il controllo del colesterolo nel sangue, quello cattivo ovviamente! Un alimento mineralizzante e adatto per l’apparato scheletrico.

4. Corbezzoli

I corbezzoli sono un frutti gustosi e ottimi per realizzare la marmellata! Possono aiutare in caso di diarrea, inoltre promuovono la circolazione del sangue. Apprezzati per le loro numerose proprietà, tra queste spiccano quelle antiossidanti e antinfiammatorie.

5. Uva spina

L’uva spina offre un’azione antibatterica, diuretica e non solo. Infatti viene suggerita contro i crampi mestruali, in quanto esercita un’ottima azione naturale. La presenza di vitamina A al suo interno la rende utile anche per gli occhi. Squisita e sempre buona da mangiare in qualunque momento della giornata.

6. Zucca

La zucca è rinomata per le vitamine e i sali minerali in essa contenuti. Tuttavia gli esperti la suggeriscono a tavola anche per le alte percentuali di acqua e la ricchezza di aminoacidi. Fa bene al cuore, combatte la stipsi e migliora l’umore quando è giù di corda.

7. Corniole

Le corniole esercitano un’azione antitumorale. Vengono consigliate per la salute del fegato e per combattere l’emorroidi. Il loro apporto calorico ammonta a 67 Kcal per ogni 100 grammi di parte edibile. Pare che il decotto sia utile contro la febbre e l’influenza.

8. Mele

Le mele sono uno dei frutti più conosciuti e apprezzati in tutto il mondo. Basta pensare che in circolazione vi sono ben oltre 7.000 varietà! Apprezzata per la sua azione depurativa, offre benefici contro il colesterolo e la stitichezza. Migliora la digestione oltre che facilitare la lotta alla perdita di peso.

9. Pere

Le pere sono un’altra risorsa su cui è possibile fare sempre affidamento! Ottime per chiunque, adulti, anziani e bambini. Un consumo costante è indicato per proteggere il colon e ridurre gli zuccheri nel sangue. In gravidanza sono una scelta impeccabile, per via dell’alto potere nutritivo. Sia in caso di gotta o di ipertensione, si rivelano un frutto più che indicato.

10. Fichi

Per chi adora la frutta dolce, i fichi sono tra le scelte migliori del pianeta! Quando raggiungono la maturazione si rivelano semplicemente ottimi da mangiare. Sostengono l’apparato scheletrico, i denti e la salute della pelle. Sono un alimento energizzante, antiossidante e antinfiammatorio.

Ricerca personalizzata