2 frittate veloci & lo yogurt fatto in casa

    FRITTATA ARROTOLATA FARCITA

    6 uova,100 gr di prosciutto cotto,parmigiano reggiano grattugiato,maionese,sottilette,sale,pepe.

    Preparate una frittata con le uova, il parmigiano, il sale ed il pepe. Cuocetela in una teglia piuttosto larga, deve risultare abbastanza sottile. Stendetere uno strato di maionese, uno strato di prosciutto cotto e per finire uno strato di sottilette. Poi si deve arrotolare e mettere a riposare per circa 2-3 ore in frigorifero.

    FRITTATA ALLA SALSICCIA

    Per 4 persone
    6 uova, 150 grammi di salsiccia, 80 grammi di burro, 60 grammi parmigiano grattugiato, una cipolla, sale e pepe.

    Pelare la salsiccia, tagliarla a pezzi piccoli e farla rosolare in una padella con burro e cipolla tritata.
    Sbattere le uova in una ciotola con parmigiano, sale e pepe e in ultimo la salsiccia.
    Cuocere in padella da ambo i lati.

    Yogurt fatto in casa

    • Un litro di latte intero e fresco
    • Una pentola in acciaio
    • Un contenitore per alimenti di plastica a chiusura ermetica
    • Un colino per filtrare
    • Un cucchiaio
    • Una coperta di pile o di lana, soffice e calda, che rende un po’ magica questa ricetta
    • Un vasetto di yogurt bianco e intero molto fresco (ebbene sì, per fare lo yogurt ci vuole…lo yogurt!)

    Il procedimento per fare lo yogurt senza yogurtiera

    Toglietelo yogurt e il  latte dal frigorifero circa venti minuti prima di iniziare.

    Regolate a fuoco medio e portate ad ebollizione.

    Versate il latte in una pentola che possa contenere 3 volte la quantità di partenza.

    Togliete il coperchio e lasciate bollire per altri 2-3 minuti (fino a 25 minuti totali se volete uno yogurt molto denso).

    Togliete la pentola dal fuoco e lasciate che il latte si intiepidisca fino a raggiungere una temperatura di circa 40 gradi

    Versate lo yogurt in una ciotola grande. Quando il latte sarà alla giusta temperatura rimuovete la pellicola dalla superficie.

    Prendete un cucchiaio di latte e mescolatelo con lo yogurt amalgamandolo bene, e ripetete l’operazione con altri 3 cucchiai. Unite il resto del latte a filo, sempre mescolando.

    Chiudete la ciotola con della pellicola per alimenti e avvolgetela nella coperta. Riponete il tutto in un posto caldo e asciutto per 6 ore.

    Passate le 6 ore verificate la densità e trasferite lo yogurt in frigorifero, meglio se in barattolini con tappo ermetico, dove potrete conservarlo massimo per una settimana.

    Potete  aggiungervi la frutta fresca a pezzi, frutta secca, preparazioni frullate a base di frutta e zucchero, sciroppi, scaglie di cioccolato, biscotti o cereali.

    Ricerca personalizzata