Moto GP, prossima tappa, Sepang 2011

Da venerdì 21 Ottobre, la motogp scenderà in pista sul circuito di Sepang, in Malesia, per il Shell Advance Malaysian Motorcycle Grand Prix, 17° tappa di questo motomondiale.

Il più atteso sarà il neo-campione del mondo Casey Stoner, fresco fresco del titolo iridato conquistato davanti al proprio pubblico, da cui ci si aspetterà un’altra gara da protagonista assoluto.

Senza dubbio un altro pilota che nn vede l’ora di scendere sul circuito di Sepang, è Marco Simoncelli, gasato e caricato tantissimo dopo la bella perfomance di una settimana fa a Phillip Isalnd, e con tutte le intenzioni di replicarsi.
“Ora sono pronto per la Malesia -ha dichiarato Marco- : sul circuito di Sepang in 250 non ho mai vinto ma negli ultimi due anni sono sempre salito sul podio, e soprattutto nei test invernali d’inizio anno sono stato velocissimo e quindi sono convinto di poter fare bene”.

Grande assente del GP australiano, Jorge Lorenzo dovrà purtroppo rinunciare anche al prossimo fine settimana di gara. Un brutto infortunio ad un dito della mano sinistra causato da una caduta nel turno di warm up della scorsa domenica ha escluso dai giochi il pilota Yamaha Factory Racing. Il maiorchino si è in seguito sottoposto ad un intervento chirurgico ricostruttivo la cui lunga riabilitazione gli impedirà di correre sull’asfalto di Sepang.

Weekend di Phillip Island da dimenticare per Rossi, finito sulla ghiaia per la seconda volta consecutiva. Il nove volte Campione del Mondo può vantare nove podi nelle sue 11 visite a Sepang con la classe regina, e proprio al GP di Malesia dello scorso anno risale l’ultima vittoria dell’italiano.

 

Informazioni sul Circuito

Lunghezza: 5.548 m

Larghezza: 25m

Curve a sinistra: 5

Curve a destra: 10

Il rettilineo più lungo: 920 m

Costruito: 1998

 

Introduzione

Concepito per la velocità e lo spettacolo, il circuito internazionale di Sepang è uno dei migliori del mondo. Fu costruito nel cuore di un immenso complesso che comprende un hotel, un campo da golf, negozi e altri impianti sportivi. Costò oltre 50 milioni di sterline. Il complesso fu terminato in meno di quattordici mesi e i suoi impianti rispondono ai criteri più esigenti. Con quattro curve lente seguite da vari rettilinei e una decina di curve abbastanza rapide, il circuito di Sepang favorisce i sorpassi e le elevate velocità. La competizione in questo tracciato, uno dei più lunghi del MotoGP, si sviluppa sotto un caldo intenso con alti indici di umidità. Sepang si trova a circa 50 km a sud di Kuala Lumpur.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here