Allerta Meteo: In tilt anche Uomini e Donne

L’allerta meteo di questi giorni sta creando disagi in tutto il paese e a Roma è spuntata anche la neve, che ha letteralmente paralizzato le attività quotidiane.

Il freddo e il gelo hanno messo in ginocchio un’intera città ed anche il programma di Maria De Filippi, Uomini e Donne, ha riscontrato delle difficoltà tecniche; Ieri infatti è stata registrata una nuova puntata del Trono Blu e a quanto pare con non pochi intoppi. Secondo indiscrezioni che girano sul web, la registrazione è iniziata tardi perché un tronista è rimasto bloccato nel traffico per colpa della neve, lo studio era semideserto, mancava anche Tina Cipollari e alla fine si è anche anticipata la chiusura per problemi tecnici.

Una situazione imprevedibile che però non ha fermato il programma; La registrazione è comunque avvenuta e si è rivelata davvero interessante. Si parla molto del ritorno di Teresanna Pugliese, che sta suscitando un dibattito su Facebook molto acceso: alcuni si dicono favorevoli, altri contrari alla scelta dell’ex tronista di tornare a Uomini e Donne, come corteggiatrice di Francesco Monte.

Si tratta ovviamente di scelte personali e come tali da rispettare, anche se il suo ritorno non è  molto gradito alle altre corteggiatrici del tronista e sicuramente mette dubbi in testa a Francesco Monte; Secondo indiscrezioni infatti Teresanna non si è presentata in esterna, in quanto pretende più certezze dal tronista.Verrebbe da dire che dovrebbe essere lei a dare più certezze al tronista e non viceversa; Comunque la situazione è molto delicata e quindi non bisogna dare giudizi troppo affrettati.

Altra nota dolente è il “presunto abbandono” di Tara Gabrieletto.La corteggiatrice non si è presentata in studio e sembra non voler fare più ritorno a Uomini e Donne. Cristian Galella si ritrova senza Tara e con la voglia di rivedere Paola Frizziero; In molti sostengono infatti, che il prossimo colpo di scena sarà il ritorno di Paola Frizziero a Uomini e Donne. Si tratta di voci però che lasciano il tempo che trovano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *