Milan – Juventus: comincia la grande attesa

Mancano solo tre giorni al big match tra Milan e Juventus di sabato sera. L’attesa per la sfida che vale il campionato è tanta. A “S. Siro” si preannuncia il tutto esaurito per la partita che regalerà grandi emozioni, non solo ai tifosi rossoneri e bianconeri.

Da una parte il Milan di Allegri che guida la classifica con un punto di vantaggio sulla Juve, la quale però ha una partita in meno. Dall’altra la Juventus di Antonio Conte, ancora imbattuta, sia in campionato che in Coppa Italia. Difficile dire chi abbia i favori del pronostico, le due formazioni partono alla pari. Logico pensare che i padroni di casa debbano fare la partita e puntare al massimo risultato, non solo per dare una svolta decisiva al campionato, ma per dimostrare di essere superiori agli avversari, così come era sulla carta fin dal luglio scorso.

La Juventus può pensare anche di puntare al pareggio e scavalcare i rossoneri vincendo la partita che ancora deve disputare. Tuttavia, fare calcoli prima del match, lascia il tempo che trova. La squadra bianconera ha ampiamente dimostrato di potersela giocare con qualunque avversario e di non aver paura di nessuno. Quest’anno ha già battuto il Milan nell’andata della semifinale di Coppa Italia, dunque, perchè non pensare di fare un altro scherzo alla formazione di Allegri?

Gran parte della pressione sarà quindi sui rossoneri. Un’eventuale sconfitta rappresenterebbe l’addio allo scudetto con quattordici giornate di anticipo. Il Milan lo sa e vuole affrontare la sfida con il massimo della concentrazione e della cattiveria agonistica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here