Mobile World Congress: Asus presenta i nuovi Transformer Pad Infinity e Transformer Pad 300

Al Mobile World Congress 2012 Asus ha presentato diverse novità: ieri abbiamo parlato di Asus Padfone, lo smartphone che si trasforma in un tablet o all’occorrenza anche in un mini laptop. Ma la società taiwanese ha presentato anche nuovi tablet che da oggi verranno identificati con la sigla “Transformer Pad”.

La decisione è dovuta al fatto che quasi nessuno usa l’intera sigla “Asus Eee Pad Transformer Prime” ma si è soliti abbreviare con “Asus Transformer Prime”. I tablet presentati oltre al Padfone sono due: uno è Asus Transformer Pad Infinity (simile al TF700T visto al CES 2012) mentre l’altro è un dispositivo di fascia media e si chiamerà Asus Transformer Pad 300.

Vediamo ora la scheda tecnica dei due dispositivi: Asus Transformer Pad Infinity è dotato di un processore dual core Qualcomm Snapdragon S4 MSM8960 nei device dotati di connettività 3G/4G LTE. Nella versione Wi-Fi only, invece ci sarà il classico nVidia Tegra 3. La memoria RAM sarà di 1 GB. Il display sarà di tipo Super IPS+ a risoluzione 1920×1200. Il s. o. in dotazione sarà Android 4.0 Ice Cream Sandwich.

Asus Transformer Pad 300, invece sarà una versione economica dell’attuale TF201 meglio conosciuto come Transformer Prime. Infatti, non ci sarà il display Super IPS+ da 600nit presente sul Transformer Prime ma si tratterà del “normale” IPS.

Cambia anche la scocca: plastica rigida al posto dell’alluminio. Cambia anche la memoria interna del dispositivo: 16 GB espandibili tramite microSD (contro i 32GB del Transformer Prime). Il s. o. in dotazione resta Android 4.0 Ice Cream Sandwich. Nessuna informazione sui prezzi al momento.