Calciomercato Milan: Berlusconi apre a Ronaldo

Tante novità di mercato in casa Milan.

Nella sfida in Champions League contro l’Arsenal, Galliani e tutto il resto della dirigenza rossonera avranno un’altra occasione per monitorare più da vicino Van Persie, il giocatore di maggior talento della squadra avversaria. Proprio Adriano Galliani, in occasione delle dichiarazioni post-partita dell’incontro di andata tra le due squadre, avevano fatto capire che il Milan in un certo senso fosse interessato all’attaccante olandese.

Galliani però in Premier League non guarda con attenzione soltanto a Van Persie: un altro obiettivo militante nel campionato inglese è Ashley Cole del Chelsea, terzino sinistro classe 80′ che ha il contratto in scadenza nel 2013. Cole costa circa 14 milioni di euro, ma li vale tutti visto che nel suo ruolo è uno dei migliori interpreti al mondo.

Sempre per quanto concerne i giocatori militanti in Premier League, un altro sogno proibito è il giovane talento nostrano Mario Balotelli. Di recente al centro di tante polemiche, l’ex-attaccante dell’Inter ha negli ultimi tempi fatto sapere che in Champions League tifa per il Milan: dichiarazione d’amore?

Intanto è intervenuto a parlare di mercato (al programma televisivo calcistico condotto dall’amico Aldo Biscardi, ndr.) il Presidente del Milan, Silvio Berlusconi, che non ha escluso a priori un trasferimento di Ronaldo al Milan“Cristiano Ronaldo al Milan? A Ronaldo non si può dire di no. Sicuramente ha anche un prezzo per essere ceduto, ma che sia un prezzo equo al momento di crisi che stiamo attraversando”.

E per voi Cristiano Ronaldo è un sogno impossibile per il Milan? Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate…

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here