Udinese-Napoli, le probabili formazioni

Questa sera alle 20:45, allo stadio Friuli di Udine, andrà in scena la partita tra Udinese e Napoli, valevole per la 28^ giornata del Campionato di Serie A. Le due formazioni escono entrambe con le ossa rotte dalle rispettive sfide europee, ed ora cercano il riscatto, in una partita molto pesante fisicamente e mentalmente. All’andata la partita era finita per due a zero in favore dei padroni di casa del Napoli.

QUI UDINESE

Dopo la delusione in Europa League contro l’AZ Alkmaar, che ha visto i friulani fermare agli ottavi il cammino europeo, nonostante la vittoria per due a uno, la squadra di Guidolin deve riprendere il volo in campionato se vuole sperare di giocarsi un posto per l’Europa. I friulani hanno vinto solo una delle ultime sei partite di Serie A. Uno score troppo basso per una squadra che vorrebbe ambire a traguardi ambiziosi. Guidolin nella sfida con il Napoli deve provare a sopperire le pesantissime assenze di Isla, Basta, Benatia, Ferronetti e Badu, e proverà ad affidarsi ad un solido 4-4-1-1. In porta sarà titolare il solito Handanovic, con Ekstrand e Fernandes sulla catena di fascia sinistra, e Pasquale e Asamoah su quella di destra. Al centro della difesa agiranno Danilo e Domizzi, mentre a fare da diga di centrocampo, sarà l’ex laziale Pinzi in coppia con Pazienza. Dietro l’unica punta Di Natale agirà Fabbrini.

QUI NAPOLI

La sfortunata trasferta londinese ha “regalato” al Napoli oltre ad una cocente delusione europea, vista l’eliminazione nonostante il bel 3 a 1 rifilato al Chelsea di Andres Villas Boas, anche qualche infortunio di troppo, e numerosi giocatori esausti per i 120 minuti giocati ad altissimi livelli. Oltre agli indisponibili Donadel, Lavezzi e Maggio, infatti, Mazzarri dovrà rinunciare ad Hamsik che siederà in panchina per tirare un po’ il fiato, e lasciare spazio all’ex Toro Dzemaili. Il tecnico toscano manderà in campo, con il suo consueto 3-4-1-2, De Sanctis in porta e darà una chance a Fernandez e al rientrante Britos, con Cannavaro al centro della difesa. A centrocampo Zuniga e Dossena agiranno a tutta fascia, mentre Gargano e Inler si piazzeranno al centro del centrocampo. Dietro le punte Dzemaili farà rifiatare Hamsik, e in avanti giocheranno Pandev al posto di Lavezzi e il Matador Cavani.

Di seguito le probabili formazioni di Udinese-Napoli che potrete vedere in diretta su Sky Sport, su Sky Calcio e Mediaset Premium.

UDINESE (4-4-1-1): Handanovic; Ekstrand, Danilo, Domizzi, Pasquale; Fernandes, Pinzi, Pazienza, Asamoah; Fabbrini, Di Natale. A disp.: Padelli, Coda, Battocchio, Armero, Abdi, Barreto, Floro Flores. All. Guidolin.

NAPOLI (3-4-1-2): De Sanctis; Fernandez, Cannavaro, Britos; Zuniga, Gargano, Inler; Dossena; Dzemaili, Pandev; Cavani. A disp.: Rosati, Campagnaro, Aronica, Fideleff, Ammendola, Hamsik, Vargas. All. Mazzarri.

Arbitro: ROCCHI di Firenze
Assistenti: NICCOLAI di Livorno – COPELLI di Mantova
Quarto uomo: PERUZZO di Schio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here