Juventus-Inter, probabili formazioni

Il posticipo serale di questa 29^ giornata di Serie A, ci regala una delle partite più belle che il nostro campionato possa offrirci: il derby d’Italia. Juventus ed Inter giocheranno alle 20:45, di fronte ad uno Juventus Stadium gremito di tifosi, una partita da dentro o fuori per i rispettivi obiettivi stagionali, obiettivi invertiti rispetto a quelli cui gli ultimi 5 anni di Serie A ci avevano abituati: la Juve, infatti si trova a lottare per lo Scudetto e l’Inter per un posto in Europa. Il risultato di ieri a San Siro, ha regalato ai nerazzurri l’opportunità di agguantare al sesto posto la Roma, ma costringe la Juve a vincere per rimanere in scia e sperare nel passo falso del Milan. All’andata la partita è finita per 2-1 a favore della Juventus.

QUI JUVE

Vincere è obbligatorio dopo il due a uno rifilato alla Roma dal Milan che porta i rossoneri a più sette dalla squadra di Conte.“L’Inter farà la partita della vita domani, questo è fuori dubbio, nessuno me lo toglierà dalla testa. Verranno qui perchè l’ambiente… è una partita, vuoi o non vuoi, sentita anche per i tifosi dell’Inter.” Antonio Conte è cosciente della difficoltà della partita di stasera, con l’Inter che giocherà con il coltello tra i denti. Il tecnico ha pochi dubbi su chi schierare oggi nella partita più attesa dai tifosi della Vecchia Signora. Dopo il passaggio in Coppa Italia contro il Milan, che ha condotto la Juve finalmente in finale, i bianconeri sono galvanizzati, e proveranno a non lasciare per strada nessun risultato, sperando che il Milan impegnato in un quarto di finale di Champion’s molto impegnativo contro i Campioni d’Europa del Barcellona, possa perdere qualche punto di troppo. Antonio Conte dovrà fare a meno dello squalificato Lichtsteiner, e schiererà al suo posto l’acquisto di gennaio Caceres. La formazione scelta dall’ex allenatore atalantino è il 4-3-1-2. In porta agirà Buffon, con Caceres, Barzagli, Chiellini e De Ceglie a protezione. In cabina di regia si muoverà Pirlo, coadiuvato da Vidal e Marchisio. Matri e Vucinic saranno la coppia offensiva davanti a Pepe.

QUI INTER

“So quello che significa questa gara perché l’ho vissuta anche dall’altra sponda. Sicuramente la gara di domani è più importante per loro perché rischiano di veder scappare il Milan con l’Inter che può essere la prima a sconfiggerli nel nuovo stadio”. Così presenta la partita mister Claudio Ranieri, che tiene a questa gara in modo particolare, cercando il riscatto per come è stato messo fuori dalla dirigenza bianconera. Il tecnico di Testaccio dovrà fare a meno di Alvarez, Sneijder e Zarate. Il modulo scelto da Ranieri è il 4-4-2. Maicon e Zanetti formeranno la catena sulla fascia destra, e Nagatomo e il velocista Obi quella di sinistra. Davanti a Julio Cesar ci saranno Samuel e Lucio, mentre a centrocampo la sorpresa Poli formerà da diga di qualità insieme a Stankovic. In attacco la coppia scelta da Ranieri è quella di Milito-Forlan con Pazzini pronto a subentrare nella ripresa.

Di seguito le probabili formazioni.

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Caceres, Barzagli, Chiellini, De Ceglie; Vidal, Pirlo, Marchisio; Pepe, Matri, Vucinic
A disp: Storari, Bonucci, Padoin, Elia, Del Piero, Quagliarella, Borriello. Allenatore: Antonio Conte.
Squalificati: Lichtsteiner (1).
Indisponibili: 
Giaccherini.

Inter (4-4-2): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Nagatomo; Zanetti, Poli,  Stankovic, Obi; Milito,Forlan
A disposizione: Castellazzi, Ranocchia, Chivu, Faraoni, Guarin, Cambiasso, Castaignos, Pazzini. Allenatore: Claudio Ranieri.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Alvarez, Sneijder, Zarate.

Arbitro: De Marco di Chiavari
Assistenti: Niccolai-Maggiani
Quarto uomo: Giannoccaro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here