Chromebook: in arrivo un Sony Vaio?

Il settore dei Chromebook non è molto attivo: superato l’entusiasmo iniziale che è stato suscitato nella scorsa estate, il mercato non ha risposto bene per vari motivi. Fondamentalmente ChromeOS pur essendo un s. o. valido che si basa su kernel Linux e che dispone di tanti servizi accessibili via Internet grazie a Google, fatica a trovare un riscontro positivo perché molte persone preferiscono utilizzare il PC anche in assenza di connettività dati.

Effettivamente, utilizzare un Chromebook in una zona dove l’ADSL non è garantita o non c’è nemmeno un’adeguata copertura del segnale 3G mobile può scoraggiare l’utente medio che dovrebbe spendere anche più di quanto è necessario per acquistare un notebook di discrete caratteristiche tecniche.

Aggiungiamo a tutto ciò che finora la gamma è stata molto limitata: solo due dispositivi firmati Samsung e Acer. Pare che ora stia per aggiungersi un altro dispositivo: un Sony Vaio con processore ARM. La differenza sostanziale tra Sony e i due dispositivi concorrenti sta infatti proprio nella CPU: Intel Atom per Samsung e Acer, nVidia Tegra T25 per il Sony Vaio.

Il device sarebbe, inoltre, dotato di un display da 11,6 pollici (una dimensione che rischia di disorientare gli utenti visto che a prezzi simili a quelli dei due Chromebook attualmente disponibili sul mercato è possibile acquistare un tablet Android con uno schermo da 10 pollici).

Sony Vaio è sicuramente un nome di prestigio per Google, ma alla fine è proprio l’idea del cloud che non funziona. Poco importa se la maggior parte delle persone accende il PC solo per navigare in Internet e se la connessione non va, spegne e si dedica ad altro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here