Google Play viene integrato nella barra nera dei servizi Google

Se non ci avete ancora fatto caso quando aprite Google, da qualche ora a questa parte è presente nella barra nera dei servizi che trovate in alto al centro della pagina, la voce Play (Novità). Per quanto questo nome faccia pensare all’arrivo di giochi e applicazioni per l’intrattenimento, il servizio in questione offre anche altro.

Chiariamo subito il concetto: Google Play non è altro che Android Market con l’aggiunta di diversi servizi, tutti molto interessanti, ma che purtroppo almeno per il momento non sono disponibili nel nostro Paese. Infatti, nella sezione Cellulari abbiamo parlato qualche giorno fa dell’arrivo di film, libri e musica grazie ai servizi Play Music, Play Book e Play Movie.

Purtroppo, Google sta facendo fatica a trovare gli accordi necessari con le major per poter offrire un servizio completo su tutti i Paesi che fanno uso di Android. Infatti, dobbiamo ricordare che anche se la voce Google Play verrà visualizzata su tutti i computer, i servizi contenuti in questa piattaforma saranno accessibile solo tramite smartphone dotati di s. o. Android.

Chi utilizza diversi servizi di Big G può sicuramente essere soddisfatto visto che una volta effettuato il login del proprio account è possibile accedere alla maggior parte dei servizi offerti da Google con una facilità davvero notevole.

La barra nera dei servizi resta tuttavia la promozione principale del social network Google+ che continua la sua crescita di utenti, anche se Facebook e Twitter stanno decisamente procedendo a gonfie vele e nelle ultime settimane anche Pinterest ha incuriosito il pubblico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here