Calciomercato Juventus: Robben e Villa le due novità

La Juventus si prepara alla sfida di Sabato contro il Palermo di Miccoli e Ilicic: la partita sarà molto importante nell’ottica della classifica, visto che il Milan, prima nel campionato di Serie A, dista solo due lunghezze.

Intanto, negli ultimi giorni si sta tanto parlando di calciomercato in casa Juve. La dirigenza bianconera sta facendo le sue valutazioni circa il riscatto della metà del cartellino del giovane talento Sebastian Giovinco.

A proposito del futuro di Giovinco, è intervenuto il dirigente del Parma (attuale club di Giovinco, ndr.) Pietro Leonardi, che per l’appunto ha voluto sottolineare: “Il futuro di Giovinco? La cosa più certa che posso dire è che se riusciamo nell’intento di posizionarci in una buona posizione di classifica, la migliore ipotesi possibile è che lui resti del Parma, così come è possibile che possa andare alla Juventus. Però io non sarei così sicuro che lui vada via dal Parma”.

Proprio su Sebastian Giovinco negli ultimi tempi si stanno facendo sempre più concrete le voci di mercato riguardanti un possibile (e clamoroso) interessamento da parte del Barcellona per il trequartista che è cresciuto nella Primavera della Juventus. Giovinco sarebbe la chiave per arrivare a David Villa, giocatore spagnolo che nell’ultimo periodo è poco sotto i riflettori, visto che il reparto offensivo titolare del Barcellona è composto da Leo Messi, il cileno Sanchez e l’ex-centrocampista dell’Arsenal Cesc Fabregas.

Villa potrebbe cercare nuovi stimoli e nuove avventuare calcistiche e la Juve, sempre in cerca di un top-player (e questo è un punto importante da considerare, ndr.), è pronto ad accoglierlo a braccia aperte.

In più c’è sempre l’interesse della Juve per l’olandese Arjen Robben.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here