HRT salta anche i test del Mugello

Per la serie “al peggio non c’è mai fine” la scuderia Hispania Racing Team ha avvisato tramite un post pubblicato nel blog ufficiale del team spagnolo, che non prenderà parte ai test del Mugello. Un vero problema per una scuderia che nelle prime quattro gare ha messo in evidenza delle difficoltà notevoli a reggere il passo con tutte le altre.

Helmut Marko della Red Bull ha dichiarato alla fine del Gran Premio della Malesia che le HRT stanno facendo un campionato a parte. Forse non aveva tutti i torti ma comunque la scuderia vuole impegnarsi per fare tutto il possibile per migliorare questa situazione particolare.

Fatto sta che dopo un’attenta valutazione, la Formula 1 Team HRT ha deciso di non partecipare ai prossimi test di Formula 1 che si svolgeranno al Mugello, in Italia, la prossima settimana (01-03 MAGGIO). La scuderia vuole approfittare del fatto che con i primi quattro Gran Premi oltreoceano completati, le vetture possono ora tornare in Europa per la prima volta.

L’HRT intende concentrarsi sul trasferimento nella nuova sede presso la Caja Mágica a Madrid. L’importanza di questo trasferimento, aggiunta al fatto che il pacchetto di aggiornamento per il F112 è programmato per il Gran Premio di Spagna (11-13 maggio), porta il team a preferire di concentrare i propri sforzi e le risorse per la nuova sede, i lavori da fare alla monoposto e preparare adeguatamente il Gran Premio di Spagna.

Luis Pérez-Sala, Team Principal della HRT ha dichiarato che non andando al Mugello potranno lavorare bene sulla macchina per preparare il Gran Premio di Spagna. Visto che non avranno il nuovo pacchetto fino a quel momento hanno preferito concentrarsi su ciò che può contribuire di più per la scuderia, che è il lavoro di squadra presso la sede.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here