Calciomercato Milan: arriva un nuovo allenatore?

Il futuro a breve e lungo termine del Milan è sempre più incerto.

Futuro a breve termine: ieri la squadra è scesa in campo, facendo una partita molto sofferta con un Genoa in zona retrocessione che sta lottando per la salvezza; alla fine è arrivata la vittoria con una rete di Boateng, che l’ha messe dentro nei minuti finali (per la precisione al minuto 41′, ndr.).

La diretta rivale per la corsa allo Scudetto, la Juventus di Antonio Conte, intanto ha vinto e tiene invariate le distanza che la separano dallo stesso Milan: la differenza in classifica è, infatti, ancora di 3 punti.

A 4 giorni dal termine di questo divertentissimo campionato pronosticare chi potrà vincere questo torneo risulta una questione delicata e molto difficile, ma quello che è evidente è che la principale indiziata resta la Juventus.

Se il Milan fallisse pure quest’obiettivo (dopo l’eliminazione ai quarti di finale di Champions League ad opera del Barcellona, ndr.), allora vorrà dire che la panchina di Massimiliano Allegri sarà sempre più a rischio.

Un eventuale sostituto del tecnico di origini toscane potrebbe essere l’ex-CT della Nazionale dell’Inghilterra, Fabio Capello. Su una possibile situazione del genere si è espresso lo stesso Capello, il quale di recente ha per l’appunto voluto evidenziare che: “Ho voglia di tornare sul campo. Per quattro anni ho lavorato in maniera sporadica come ct, mi manca il lavoro quotidiano. Milan? No, sono stato una volta a ‘San Siro’ per portarci i nipotini che sono tifosi rossoneri, ma credo che mi piacerebbe di più un’esperienza all’estero. In Italia allenerei volentieri solo una squadra stuzzicante…”

Insomma, il futuro in casa Milan rimane nel mistero…

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here