Volata champions, potrebbe servire la classifica avulsa

La stagione 2011/2012 sta per volgere al termine. Il campionato di Serie A anche quest’anno ha regalato spettacolo, polemiche ed in questo finale sta attirando l’attenzione grazie alle belle sfide che si sono venute a creare per tutti gli obiettivi.

Per la lotta scudetto abbiamo Juventus e Milan che dopo varie rincorse reciproche ora se la stanno giocando a tre punti di distanza a favore dei bianconeri, che sembrano ormai essere avviati verso la vittoria finale, anche se nel calcio mai dire mai e i rossoneri vogliono crederci fino all’ultimo minuto di gioco.

Per la lotta salvezza, il Lecce grazie a ottime prestazioni negli ultimi tempi era riuscito a risucchiare tante squadre ma con la sconfitta di ieri in casa ad opera del Parma, è rimasto a giocarsi la salvezza solo con il Genoa, sempre più in crisi e sconfitto anche a Bologna. Queste due formazioni si contenderanno la permanenza nella massima serie.

Infine abbiamo la lotta per l’ultimo posto utile per l’accesso ai preliminari di Champion’s League, che vede ben quattro squadre appaiate al terzo posto con 55 punti, ovvero Napoli, Udinese, Inter e Lazio.

A questo punto, mancando solo tre giornate al termine, si rende necessario avere sotto mano la classifica avulsa, che alla fine potrebbe servire per stabilire chi guadagnerà il terzo posto.

Se il campionato finisse oggi sarebbe il Napoli ad essere terzo. I partenopei infatti possono vantare ben 11 punti negli scontri diretti e un +4 di differenza reti. Dopo gli azzurri viene l’Udinese di Guidolin che ha 8 punti negli scontri diretti e -1 di differenza reti.

Poi troviamo l’Inter di Stramaccioni che sta facendo molto bene e può vantare 6 punti negli scontri diretti e -2 di differenza reti, ma deve ancora giocare contro la Lazio nell’ultima giornata e quindi potrebbe migliorare ancora la sua posizione.

Ultima delle quattro pretendenti è proprio la squadra biancoceleste di Reja, la quale ha conquistato 5 punti negli scontri diretti e deve assolutamente vincere contro i nerazzurri per migliorare il proprio punteggio.

La squadra di Mazzarri è quindi al momento in vantaggio, ma dovrà vincere le ultime tre partite restanti per raggiungere il traguardo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here