Serie A, Parma-Inter: le probabili formazioni

L’Inter continua il suo cammino per raggiungere quello che attualmente è l’obiettivo principale: arrivare al terzo posto, posizione necessaria per qualificarsi alla prossima edizione della massima competizione europea, la Champions League.

La partita Parma-Inter sarà una tappa quindi fondamentale, come lo ha sottolineato lo stesso allenatore dell’Inter Andrea Stramaccioni.  Sin dalla prima partita, Stramaccioni è stato l’unico a credere ancora nella possibilità di portare l’Inter in Champions League.

Nelle dichiarazioni del pre-partita Stramaccioni ha per l’appunto voluto evidenziare come la partita in questione sia un match difficile, ma troppo importante: “Servirà un’Inter perfetta perché andiamo ad affrontare una squadra in salute, con qualità, reduce da quattro vittorie consecutive, con entusiasmo e voglia di fare ancora bene. Non sono nessuno per giudicare, ma credo che Roberto Donadoni abbia fatto davvero un lavoro straordinario. E poi, a quanto ci risulta, troveremo uno stadio esaurito ed impegnativo…”

Il Parma farà leva sul solito Giovinco, che ad oggi rappresenta sicuramente una delle maggiori forze individuali nel campionato di Serie A. Stramaccioni, invece, schiererà in campo pezzi da 90 come Sneijder e Milito. Il modulo sarà il 4-3-2-1 e in difesa si assisterà al ritorno di Samuel, il quale andrà a sostituire Andrea Ranocchia.

Ecco di seguito le formazioni di Parma-Inter:

Probabile formazione Parma(3-5-2): Mirante; Santacroce, Paletta, Lucarelli; Biabiany, Valiani, Musacci, Galloppa, Modesto; Okaka, Giovinco.
A disposizione: Pavarini, Feltscher, Jonathan, Morrone, Musacci.

Probabile formazione Inter (4-3-2-1): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Nagatomo; Cambiasso, Stankovic, Guarin; Alvarez, Sneijder; Milito.
A disposizione: Castellazzi, Ranocchia, Cordoba, Obi, Poli, Zarate, Pazzini.
Allenatore: Stramaccioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here