Nokia: tablet con Windows 8 e dispositivi ibridi nel futuro della società finlandese

Il colosso finlandese Nokia sta attraversando un periodo difficile a causa delle notevoli perdite finanziarie dovute all’inevitabile poco interesse da parte degli utenti nei confronti degli smartphone Symbian, al poco successo della gamma Nokia Lumia con s. o. Windows Phone e ora anche alle dimissioni di Jorma Ollila, presidente di Nokia che lascia la società dopo 13 anni.

Un periodo difficile che dovrebbe finire nel 2012 con l’arrivo di nuovi dispositivi. Ne è convinto l’ormai ex presidente del gruppo finlandese che ha confermato in un’intervista al Financial Times l’arrivo di nuovi dispositivi.

Ormai è scontata la partecipazione di Nokia nel segmento dei tablet Windows 8, prodotti che sono davvero interessanti visto che la società finnica entrerebbe in un settore occupato da s. o. mobili come iOS e Android e proporrebbe Windows 8, un s. o. da personal computer con un’interfaccia da tablet.

Nel web circola voce che ci sia un tablet da 10 pollici con Windows 8 in arrivo entro il 2012. Ora questa voce sembrerebbe avere una conferma anche se indiretta.

Ma Nokia non si accontenterebbe dei tablet, ma probabilmente lancerà nuovi dispositivi ibridi con form factor differenti. In questo caso è evidente come Nokia voglia tornare a dire la sua sul mercato della telefonia mobile portando novità importanti e allo stesso tempo voglia trovare un segmento dove possa accumulare un vantaggio rispetto a quello tradizionale degli smartphone dove Android e iPhone dominano indisturbati.

Per il colosso finlandese, inoltre, sarà anche importante l’arrivo di Windows Phone 8 Apollo che purtroppo non dovrebbe arrivare prima della fine del 2012.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here