Rodrigo Santoro vuole riportare il connazionale Ayrton Senna sul grande schermo

Con Ron Howard attualmente al lavoro per riportare al cinema i grandi James Hunt e Niki Lauda nel suo prossimo film intitolato “Rush“, un altro esponente di Hollywood sta ipotizzando un importante biopic sul mondo della Formula 1.

Il personaggio noto scelto è Ayrton Senna, una vera e propria leggenda delle quattro ruote. Il pilota brasiliano risulta essere infatti uno dei migliori piloti che abbiano mai gareggiato in Formula 1, morto proprio in gara nel 1994 in seguito ad un incidente avvenuto nel Gran Premio di San Marino.

La sua vita è stata ben raccontata da Asif Kapadia nel recente documentario intitolato “Senna“, ma rumors parlano appunto di un possibile film dedicato alla sua vita. Ad occuparsi del progetto sembra sarà l’attore Rodrigo Santoro, il Serse di “300” e del prossimo “300: Battle of Artemisia“, che durante un intervista rilasciata alla conferenza stampa per la commedia “What To Expect When You’re Expecting“, ha dichiarato il suo interesse per la storia.

L’obiettivo principale di Santoro, in queste particolari vesti di produttore non autorizzato, sarebbe quello di trovare un regista e un team di produzione adatto allo scopo, che riesca a trovare i giusti mezzi per riportare sul grande schermo la vita di questo indimenticabile campione. Non autorizzato perchè in realtà l’attore è in lizza per interpretare Senna, ma essendo brasiliano come lui il progetto gli sta talmente a cuore che  sembra si stia dedicando con impegno alla sua realizzazione anche senza una conferma ufficiale sul suo coinvolgimento.

Quel che è certo è che se il progetto andrà in porto, il tutto verrà realizzato con la supervisione e la collaborazione della famiglia del tre volte campione di Formula 1.

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here