Gartner: Samsung è il primo produttore mondiale di telefonia mobile

Qualche settimana fa abbiamo preso in esame le analisi di Asymco che sostenevano il sorpasso di Samsung ai danni di Nokia. Ora è arrivata anche la conferma da parte della società Gartner la quale ha messo in evidenza che Samsung ha venduto 86,567.6 milioni di dispositivo nel primo trimestre del 2012 ottenendo una quota di mercato pari al 20.7%. Lo scorso anno la società sud coreana ha registrato un totale di 68,782 milioni di devices per un market share complessivo del 16.1%.

Crolla, invece, Nokia che passa da quota 107.556 dispositivi venduti e una quota di mercato pari al 25,1% a quota 83,162.5 per un market share complessivo del 19.8%. In questo caso si paga il passaggio da Symbian a Windows Phone che a quanto pare non è stato così indolore come speravano nell’azienda finlandese.

Molto buona la situazione per Apple che aumenta notevolmente la sua presenza di mercato grazie ai 33.120 dispositivi venduti nel primo trimestre del 2012 per un market share totale del 7.9%. L’anno scorso, la società di Cupertino si è fermata a quota 16.883 devices venduti e deteneva una quota di mercato pari al 3.9%.

In quarta posizione assistiamo ad uno storico sorpasso di ZTE nei confronti di LG Electronics. Il brand cinese vince sul produttore coreano perchè i costanti ritardi degli aggiornamenti hanno portato diversi clienti a perdere la fiducia.

In crescita anche Huawei, mentre Sony rimane stabile. Perdono invece, RIM, Motorola e High Tech Computer che però potrebbe riprendersi nel corso del 2012 grazie ai modelli HTC One che potrebbero andare a contrastare la gamma Samsung Galaxy.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here