Felipe Massa verso l’addio alla Ferrari?

La provocazione l’aveva lanciata Fernando Alonso nei giorni scorsi quando, dopo aver ribadito la propria fedeltà alla Ferrari, intervistato dalla Bild disse: “Io e Vettel ci rispettiamo molto e devo dire che per la squadra sarebbe un bene se noi due corressimo insieme. In futuro accetterei di correre assieme a qualsiasi collega, incluso Sebastian”. Parole che devono aver fatto riflettere Felipe Massa, che non sale sul gradino più alto del podio da 76 Gran Premi.

La voglia di correre in Formula 1 resta immutata, ma il  brasiliano si è espresso riguardo un suo possibile futuro lontano dalla Ferrari: “Vorrei continuare nel Circus, ma per vincere, non per partecipare – ha detto a Globoesporte –. Se, per qualsiasi motivo, non dovessi rimanere alla Ferrari, proverei un’altra squadra ma non sarei interessato ai piccoli team”.

La prosecuzione del suo “matrimonio” con la casa di Maranello pare sempre più in dubbio. Tra i candidati a prendere il posto di Massa in rosso ci sono Jules Bianchi (Marussia), Paul di Resta (Force India) e Nico Hulkenberg (Sauber).