Meteo 11 settembre 2020: le previsione per la giornata di oggi

Italia divisa in due, sole e caldo ad est, nubi e temporali ad Ovest. Vortice ciclonico invade la parte occidentale dell’ Italia. Meteo dell’11 settembre 2020.

Il vortice di bassa pressione poco ad ovest della Sardegna, tenderà ad avanzare a piccoli passi verso levante, andando ad interessare la stessa
Sardegna, le regioni di Nord Ovest, la Sicilia e le regioni centrali del versante tirrenico. Su queste zone avremo anche un calo termico,  mentre altrove dominerà il sole con temperature pienamente estive. Vediamo nel dettaglio le previsioni meteo per l’11 settembre 2020.

Meteo 11 settembre 2020: i dettagli previsionali

Meteo 11 settembre 2020
Meteo 11 settembre 2020 (Pixabay)

Nord Ovest

Nubi sin dal mattino con precipitazioni sparse generalmente tra deboli e moderate, soprattutto sulla Liguria, il Piemonte, l’area sud della Valle d’Aosta e la Lombardia occidentale. Nel pomeriggio l’atmosfera rimane instabile con la possibilità di rovesci e temporali a macchia di
leopardo un po’ su tutto il settore, miglioramento più deciso in serata. Ventilazione debole dai quadranti settentrionali, mar ligure poco mosso. Temperature in calo con valori compresi tra i 21 e 24 gradi.

Nord Est

Cielo irregolarmente nuvoloso sull’Emilia con possibili piovaschi sul piacentino, più soleggiato altrove. Nel pomeriggio graduale aumento
dell’instabilità con la possibilità di qualche isolato temporale sui rilievi. Ventilazione debole dai quadranti settentrionali, mar adriatico poco mosso. Temperature stazionarie o in leggero calo con valori attorno ai 27/29 gradi.

Centro

Nuvolosità variabile al mattino su Toscana, Lazio e Umbria occidentale con qualche isolato fenomeno, più soleggiato altrove. Nel pomeriggio
accentuazione dell’instabilità con la possibilità di qualche isolato temporale sui rilievi di Toscana,  Lazio e Umbria. Ventilazione debole dai quadranti settentrionali, mari generalmente mosso il medio Tirreno, poco mosso invece l’ Adriatico. Temperature in leggero calo su Toscana e Lazio con valori mediamente compresi tra 25 e 27 gradi, stazionari altrove.

Sud e Isole Maggiori

Molto nuvoloso sin dal mattino in Sardegna con rovesci e temporali anche forti, poco o parzialmente nuvoloso in Sicilia, sereno altrove. Nel pomeriggio insistono i rovesci in Sardegna, specie sulle aree interne, aumenta l’ instabilità sulla Sicilia anche qui con rovesci e temporali, poco o parzialmente nuvoloso sull’Appennino meridionale, sereno sulle coste. In serata miglioramento in Sardegna, peggioramento in arrivo sulla Sicilia con rovesci e temporali diffusi in estensione in nottata alla bassa Calabria e al basso versante tirrenico. Ventilazione debole di direzione variabile al Sud peninsulare, da nord su Sardegna e Sicilia ove i rispettivi bacini risulteranno mossi, poco mosso o quasi calmo l’alto Jonio e il basso adriatico. Temperature in calo in Sardegna e Sicilia,  stazionarie e su valori estivi altrove, con la colonnina di mercurio sempre prossima a 30 gradi.