40 donne unite dall’amore per Roma

“Roma non è una città come le altre. È un grande museo, un salotto da attraversare in punta di piedi.” Alberto Sordi

Capitale del mondo, in cui si chiude il cerchio dell’intera Storia. Città magica, eterna, dalle mille bellezze e dai mille colori, meravigliosa e misteriosa. Grandi poeti e scrittori l’hanno elogiata e amata, ma adesso è toccato alle sue donne, romane doc, descriverla negli aspetti più intimi e personali, nelle loro esperienze di vita e nella grande passione per la loro terra.

È uscito da pochi giorni in libreria, il volume “Romane. 40 ritratti di donne contemporanee”, scritto dalle giornaliste Ilaria Grillini, Roberta Petronio e Paola Pisa, con la prefazione dello scrittore e storico Valerio Massimo Manfredi. Il libro è stato presentato al Museo Maxxi di Roma e racconta, con delle interviste, 40 figure femminili, donne impegnate nell’arte, nello sport, nella cultura, nel cinema, nel sociale, molto diverse tra loro, ma accomunate da un forte legame con Roma che, nonostante i disagi, fa battere a tutte il cuore, sottolineando il contributo, che ognuna di loro offre alla crescita sociale, culturale ed economica della città.

Alla presentazione del libro insieme alle autrici, sono intervenuti tre uomini, anche loro molto legati a Roma, l’attore Massimo Ghini, lo sceneggiatore e scrittore Enrico Vanzina e Valerio Massimo Manfredi, che hanno reso omaggio alle romane d’eccellenza, protagoniste del libro, moderando un dibattito acceso sulle bellezze e sui problemi di una città importante e complicata come Roma. “La cosa che mi è piaciuta leggendo le varie interviste – ha detto Ghini – è proprio questo rapporto che sia le varie romane nate a Roma, sia quelle diventate romane in qualche maniera, hanno continuato sempre ad avere con la città, a vedere qualcosa che succedeva, ad avere esperienze nella loro vita che in qualche modo sono uniche, e fanno il privilegio di essere romane”.

Tra le romane intervistate Jasmine Bertusi, Laura Biagiotti, Beatrice Borbone Bulgari, Anna Coliva, Maria Grazia Chiuri, Carolina Crescentini, Esther Crimi, Gabriella Farinon, Marisela Federici, Alessia Filippi, Nicoletta Fiorucci, Sabrina Florio, Marilena Francese, Claudia Gerini, Irene Ghergo, Frida Giannini, Simona Izzo, Virna Lisi, Benedetta Lucherini, Paola Mainetti, Erminia Manfredi, Elettra Marconi, Elsa Martinelli, Giovanna Melandri, Valentina Moncada di Paternò, Ines Musumeci Greco, Ornella Muti, Lucia Odescalchi, Martine Bernheim Orsini, Silvana Pampanini, Laura Pepe, Georgette Ranucci, Isabella Rauti, Marina Ripa di Meana, Ludovica Rossi Purini, Luisa Todini, Mara Venier, Silvia Venturini Fendi, Lina Wertmuller e Vittoria Windish-Graetz.
Un insieme molto variopinto di donne provenienti da ambienti diversi, per un ritratto di Roma quantomai trasversale.

Le autrici hanno chiesto alle intervistate di raccontare il loro legame con la Caput Mundi, amata e odiata, stupenda nei suoi pregi e nei suoi difetti. Ognuna ha anche rivelato il luogo che preferisce, il loro “posto nel cuore“.
Qui sotto una gallery che propone 20 ritratti delle protagoniste, affiancati da una foto suggestiva del loro angolo di paradiso.

“Abbiamo dimostrato in questo libro un tale amore per la bellezza e la cultura di questa città. Ora dobbiamo convogliare queste energie diverse fra loro in un’unica direzione: proposte concrete e fattibili per la valorizzazione della nostra Città, partendo da beni culturali e turismo. Mettiamo in moto un’onda positiva, facendo in modo che diventi contagiosa”, questo il pensiero di Sabrina Florio, che racchiude tutto il senso di questa interessante iniziativa, creata per valorizzare e manifestare a tutti la grandezza e il fascino di una città unica al mondo come Roma.

Ricerca personalizzata