5G e Internet delle cose: una rivoluzione è in atto nelle telecomunicazioni

Al giorno d’oggi la tecnologia si è perfettamente integrata nelle nostre vite: smartphone e tablet
hanno quasi assunto le sembianze di un prolungamento dei nostri arti, plasmando e modificando
molte delle nostre abitudini quotidiane. Le forze trainanti dell’evoluzione a cui abbiamo assistito
negli ultimi anni sono state perlopiù internet e il mobile.

il traffico internet da device mobili sarà quasi 30 volte in più di quello presente nel 2010, e questo non tanto per via dell’aumento degli smartphone, quanto piuttosto per la crescita esponenziale di nuovi dispositivi e sensori in grado di sfruttare il web come forma di comunicazione: saremo entrati a quel punto nell’era del 5G. 5G sta per “5a Generazione di reti mobili“, ed indica proprio un nuovo format, un nuovo standard di connessione per le reti mobili; una tecnologia capace di trasportare in maniera più efficiente il traffico dati dei dispositivi, in pratica.

Un avanzamento che coinciderà con una fase innovativa nel campo delle telecomunicazioni. Lo scenario che infatti ci si presenterà viene mostrato in maniera dettagliata da un recente rapporto eseguito dalla commissione europea (che sul tema ha inoltre realizzato un’interessante infografica). Il 5G non porterà semplicemente connessioni più veloci, ma introdurrà anche nuove funzionalità che si adatteranno ad ambiti di utilizzo differenti, recando così benefici economici e sociali rilevanti alla popolazione. Il 5G potrà semplificarci la vita insomma; ecco qualche esempio di applicazione:

Salute – eHealth

Assisteremo all’introduzione della Telechirurgia: con l’annullamento della distanza fisica, un paziente che necessiterà di un intervento chirurgico potrà essere operato da un professionista medico anche in modalità remota, grazie all’invio di comandi e istruzioni per via digitale.

Domotica

Attraverso l’Internet delle cose i dispositivi presenti nelle nostre case saranno interconnessi e comunicheranno tra loro e con i device mobili saremo in grado, anche a distanza, di “dialogare” con le apparecchiature, ricevere dati e informazioni di vario tipo e dare a nostra volta delle istruzioni; tutto ciò porterà notevoli vantaggi, soprattutto in termini di risparmio energetico.

Trasporti

Con l’avvento delle Smart Car, le autovetture e i mezzi di trasporto potranno dialogare con il mondo esterno, ricevere e trasmettere informazioni sulla viabilità in real time, diventando quindi più intelligenti, oltre che più sicure per l’utente alla guida.

Utility

Le infrastrutture dell’energia si affideranno sempre più sulle comunicazioni senza fili e sulle smart grids, sistemi intelligenti che cercano di razionalizzare la distribuzione della corrente elettrica e prevenire così gli sprechi.

Intrattenimento

Infine, grazie all’utilizzo di app sempre più evolute sarà possibile interagire in spazi aperti o in luoghi di socializzazione particolarmente affollati, come gli stadi, dove avremo la possibilità per esempio di rivedere azioni o fasi di gioco. Anche il livello di connettività verrà sensibilmente migliorato: non ci saranno più infatti quei problemi di accesso tipici di una rete WIFI.

[credits foto in evidenza: http://juansichon.com/]

Ricerca personalizzata