A 7 anni festeggia il Natale per la prima volta libera dal cancro

erin cross

La storia di Erin Cross sta commuovendo il mondo intero. Erin è una bimba inglese di 7 anni residente a Chester, nonché una bimba per il quale questo in arrivo sarà un Natale davvero speciale. Per la prima volta negli ultimi cinque anni, infatti, potrà trascorrere le festività natalizie senza più il peso del cancro.

Quando aveva appena 2 anni Erin ricevette una diagnosi agghiacciante: leucemia. Il cancro l’ha tenuta sotto scacco per anni, ma finalmente, quest’anno, grazie alla tenacia dei medici e alla presenza di cure innovative, potrà finalmente abbandonare il letto d’ospedale e tornare a casa sua.

Proprio l’anno scorso la piccola trascorse il 25 dicembre nel bel mezzo di una seduta di chemioterapia, in attesa di un trapianto di midollo. Cure che si rivelarono inutili e che costrinsero a famiglia a trasferirsi a Seattle, dove i medici l’hanno poi sottoposta a una innovativa terapia genetica nota come Chimaeric Antigen Receptor. E fu proprio quella cura a salvarle la vita: dal 2012, anno in cui la malattia fece capolino, questo sarà il primo Natale che Erin potrà trascorrere in modo diverso.

“Ci auguriamo davvero di tornare a casa per le feste – ha detto la madre Sarah -. Ora per mia figlia inizia la vita vera: sono 11 mesi che non ha più la leucemia e anche se non può ancora dirsi superata del tutto, la fase nera sembra ormai passata”. Erin è tornata a scuola e come ha spiegato la madre “ama imparare cose nuove, anche se spesso siamo costretti a farle fare lezioni private a casa per non stancarla troppo”. Prima però non poteva fare neppure questo perché avrebbe potuto contrarre infezioni per lei fatali. “E’ piena di entusiasmo, speriamo che rimanga così a lungo”.

Ricerca personalizzata