A novembre stabile inflazione in Italia

    L’andamento dei prezzi a novembre risulta stabile, secondo i dati comunicati dall’Istat.

    A novembre, infatti, il tasso d’inflazione si è assestato all’1,7%, rispetto al novembre 2009, lo stesso aumento del mese di ottobre, quando aveva raggiunto il suo massimo del 2010.

    Al netto della componente energetica e degli alimentari freschi, il tasso di inflazione si attesterebbe all’1,5%.

    Gli aumenti più vistosi si sono registrati per alccol e tabacchi (+3,9%), trasporti (+3,3%), mentre il calo più vistoso è stato per le comunicazioni (-1,6%).

    Le città più care a novembre sono state, invece, Aosta, Napoli e Bari, con tassi di crescita dei prezzi, rispettivamente del +3,6%, 2,3% e 2,2%.

    Le più economiche, al contrario, risultano Palermo (+1,3%) e Potenza (+1,2).

    Ricerca personalizzata