AC/DC in lutto: muore il co-fondatore Malcolm Young

malcom young

Malcolm Young, co-fondatore della storica band AC/DC, è morto a 64 anni. L’uomo era reduce da un lungo periodo di demenza senile.

Nato a Glasgow, in Scozia, nel gennaio 1953, Young aveva fondato gli AC/DC con l’aiuto del fratello Angus. La band nacque a Sydney nel 1973, e Young ci lavorò in prima persona per molti anni, anche se nel 2014 vi si allontanò proprio a causa dell’emergere della malattia. Ai tempi ci fu la necessità di intervenire tempestivamente sulla sua condizione di salute; cosa che lo vide costretto a rimanere lontano dalla musica praticamente a tempo indeterminato.

Sono stati proprio i componenti della band a dare comunicazione della morte di Malcom. “Con la sua dedizione e il suo impegno, Malcom è stato la forza trainante della band come chitarrista, compositore e visionario. Era un perfezionista e un uomo unico. Sin dall’inizio sapeva dove voleva arrivare e infatti è riuscito a raggiungere i palcoscenici mondiali dando tutto in ogni spettacolo che ha tenuto”.

Anche Elisa Toffoli ha voluto ricordare il musicista, ringraziandolo per il contributo dato alla musica. Su Facebook Elisa ha scritto: “Malcom Young, grazie per aver dato vita agli AC/DC e per aver fatto musica in un modo tanto incredibile. Rivolgo un pensiero ai tuoi amici e ai tuoi familiari, così come a coloro che restano nel gruppo”.

Ricerca personalizzata