Adele, la regina del soul bianco torna sulle scene

Un nuovo tour per Adele. È questa la notizia lanciata dal Mirror, il tabloid britannico, secondo il quale la cantautrice starebbe trattando per una serie di date per il 2015.

Manca dalle scene dal 2011, quando il suo live tour la incoronò ufficialmente come la nuova regina della musica. Il soul bianco, quello lasciato vuoto dopo la morte di Amy Winehouse, aveva trovato in Adele una nuova dimensione.
Il ritiro della cantautrice era legato anche alla sua maternità, avvenuta nell’ottobre 2012. In quell’occasione dichiarò che avrebbe voluto dedicarsi totalmente alla famiglia, almeno nei primi anni.

Dopo un 2013 di pausa, quindi, il 2014 torneremo ad ascoltarla? Sembra proprio di sì: le indiscrezioni sul tour sono legate anche ad un nuovo album, che con molta probabilità uscirà quest’anno. Adele sta già lavorando in studio infatti, ma ha intenzione di prendersi il tempo necessario.

Dopo 19, del 2008 e 21 del 2011, i suoi sostenitori sono ovviamente in attesa. E sono in tanti ad aspettarla: il suo ultimo disco ha raggiunto numeri record con oltre 25 milioni di copie vendute in tutto il mondo. Undici brani che sono stati altrettanti successi: da Rolling in the deep a Set fire to the rain passando per Turning Tables. Lo straordinario risultato ottenuto da 21 l’ha portata ad avere numerosi riconoscimenti, l’ultimo è arrivato dal Principe Carlo che le ha conferito l’onorificenza MBE a Buckingham Palace.

Adele è diventata così Miss Adele Adkins MBE, un acronimo che sta per (Member of the) Most Excellent Order of the British Empire. Un titolo che è il grado più basso dell’ordine di cavalierato, istituito nel 1917 dalla monarchia britannica.

Oltre al suo lavoro da solista, potremmo sentirla prossimamente anche insieme a Madonna, che le ha proposto di collaborare al suo nuovo album.

Ricerca personalizzata