Al circo senza animali, al via le giornate di sensibilizzazione della Lav

    “Aiutaci a salvare gli animali dal circo”, è questo l’invito che la Lega Anti Vivisezione (Lav) rivolge alla cittadinanza e che nei prossimi giorni risuonerà ancora più forte da tantissime piazze italiane, dove i volontari dell’associazione saranno impegnati in una tre giorni di sensibilizzazione.

    Il 3, il 4 e il 5 dicembre parte infatti la campagna della Lav sul tema dei circhi, per spiegare a tutti che le scelte di ognuno possono fare la differenza: secondo la Lav infatti il circo non è un’esperienza educativa, né per gli animali né per i piccoli spettatori e la scelta di non frequentare i circhi con animali può incidere.

    Venerdì 3 dicembre si comincia dalle scuole, dove i volontari della Lav entreranno per spiegare ai più piccoli che gli animali al circo non si divertono. Sabato 4 e domenica 5 dicembre invece la campagna sbarca in piazza, con tavoli informativi dove sarà possibile  firmare le petizioni, ricevere materiale informativo rivolto a grandi e piccini e conoscere la vita degli animali da circo.

    Sarà anche possibile sostenere l’impegno della Lav in questo senso, per ottenere un circo nuovo e veramente umano. L’associazione infatti porterà in piazza dei nuovissimi ciondoli e bracciali Lav a forma di animale. Una bella idea da mettere sotto l’albero a Natale: un regalo di cui vi saranno grati anche tanti amici animali.

    Ricerca personalizzata