Al via il Salone dell’auto di Ginevra, ecco tutte le novità

Lunedì 3 marzo ha aperto ufficialmente il Salone di Ginevra 2014 che porterà in Svizzera numerosi appassionati da tutto il Mondo. Il Salone di Ginevra è la più importante mostra dell’automotive in Europa e dove tutte le principali case automobilistiche mettono in mostra le novità, le concept car ed i modelli della gamma. Se siete dei super esperti del settore o dei semplici appassionati di auto, il salone di Ginevra è l’evento dell’anno da non perdere.

alvolante.it
alvolante.it

Passeggiando tra i numerosi padiglioni dello show si potranno ammirare le novità e le nuove generazioni delle compatte, come la Citroen C1, la Peugeot 108 e la nuova Renault Twingo. E ancora: il Giappone presenta la nuova Toyota Aygo, mentre per la Germania si potrà ammirare l’Opel Adam Rocks e la Fiat presenta la nuova Panda Cross. Al Salone saranno esposte anche le supercar come la Ferrari California T o la McLaren 650S.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=Ct0nlW82XyA[/youtube]

Il 3 marzo all’interno del Palexpo di Ginevra è stata incoronata la Peugeot 208 come auto dell’anno 2014. Oggi sarà invece la giornata dedicata agli operatori del settore ed ai Vip invitati dalle case.

L’apertura al pubblico è prevista per giovedì 6 marzo ed il Salone di Ginevra 2014 rimarrà aperto fino a domenica 16 marzo. Gli orari di apertura e di chiusura sono dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 20:00, mentre il sabato e la domenica dalle 9:00 alle 19:00.
[youtube]http://youtu.be/u54pH1fbnVw[/youtube]

I prezzi dei biglietti sono più che accessibili, infatti un biglietto per adulti è di 16 Franchi Svizzeri, più o meno 13 euro. Se riuscite ad organizzare una bella comitiva di più di 20 persone il biglietto scende a 11 Franchi a persona, ovvero 9 euro. I minori da 6 a 16 anni pagano solo 7 euro. I biglietti si potranno acquistare direttamente alle casse del Palexpo di Ginevra, sul sito fnac.com, nelle stazioni ferroviarie svizzere -con possibilità di avere una riduzione sul prezzo combinando anche il viaggio in treno- ed in alcuni grandi magazzini della zona di Ginevra.

Credit Photo: [derapate.it]

Ricerca personalizzata