Album del 2014: dal rock al pop, l’anno in musica che ci aspetta

Tra nomi del rock e del pop, il 2014 musicale si preannuncia ricco con uscite discografiche già molto attese.

Partiamo da Bruce Springsteen: High Hopes, l’album molto chiacchierato dopo l’errore di Amazon Usa che per alcune ore ha reso disponibili le tracce online, uscirà ufficialmente il 14 gennaio. Un ritorno – quello del grande The boss – che arriva dopo due anni dal lavoro precedente Wrecking Ball. Si tratta di un album particolare che raccoglie il meglio degli inediti degli ultimi dieci anni e vede la collaborazione di alcuni membri della sua E Street Band, con lo storico chitarrista dei Rage Aganist the Machine Tom Morello e molti altri musicisti.

Sempre a gennaio ci sarà debutto per una strana coppia della musica: Tony Bennett, considerato l’ultimo coroner americano e l’istrionica Lady Gaga. Dopo la cover di The lady is a tramp, ecco l’album Cheek to Cheek, una raccolta di duetti ispirati alla tradizione statunitense.

Il loro ultimo disco risale al 2009: erano i tempi di No line no horizon per i mitici U2 che torneranno ad aprile per la gioia dei loro fans. Ordinary love, colonna sonora del film Mandela: long walk to Freedom, è il singolo apripista di uno degli album più attesi del nuovo anno.

Nuovo lavoro anche per Kylie Minogue decisa a cambiare sonorità. Non c’è ancora una data precisa per l’uscita dell’album, ma prime indiscrezioni rivelano che la cantante australiana abbia registrato un brano con la rapper Brooke Candy.

Il 2014 accontenterà gli amanti del punk e del metal stando alle band che ritorneranno nei prossimi mesi: dai Foo Fighters, tra i protagonisti alla prossima edizione di Rock in Roma ai Blondie. E ancora ascolteremo i nuovi album dei Limp Bizkit, degli Ac/Dc dei Gun’s Roses e Soundgarden, senza dimenticare i Red Hot Chili Peppers e gli Offspring.

Spazio anche alla musica indie che sarà ben rappresentata dal nuovo album di Beck, Morning Phase, atteso per febbraio.

Oramai nota al grande pubblico, Lana del Rey, cantante e modella americana è pronta ad uscire con il nuovo disco Ultraviolence. Tra i nomi probabili ci sono Adele, pronta a replicare lo straordinario successo del suo ultimo album 21, i Coldplay che dovrebbero presentare a maggio il nuovo lavoro e Shakira alle prese con un duetto con Rihanna.

Per quanto riguarda i dischi italiani, ancora poche le conferme sul campo. Se sono certi i nuovi dischi di Cesare Cremonini, Velvet e Tiromancino, restano tra i probabili quelli di Tiziano Ferro, Nina Zilli e Raf.

Credit photo [John Wright]

Ricerca personalizzata