Alcuni suggerimenti per un Capodanno con il tè

Per chi ha voglia di novità o ha ospiti a cena che “osano” a tavola, di seguito sono riportati alcuni suggerimenti per abbinamenti con il o che abbiano come ingrediente il per il cenone di Capodanno. L’dea è quella di unire tradizione e innovazione, senza rinunciare al piacere della tavola.

Idee per un menù a base di pesce:

Antipasto– bigné alla crema di formaggio e matcha

Primo piatto a base di pesce– risotto alla crema di scampi con accompagnamento  il tè verde cinese Lung Ching

Secondo a base di pesce– salmone affumicato con tè Lapsang Souchong

Dolci tradizionali accompagnati da un tè aromatizzato, magari le miscele di Natale vendute in questo periodo

L’idea di accompagnare a ogni portata il tè, tuttavia, può lasciare insoddisfatti gli amanti del vino. Vi consiglio, allora, di portare a tavola entrambe le alternative sia per chi non sa rinunciare alla tradizionale bevanda italiana, sia per chi non beve vino e trova nel tè un’alternativa all’acqua. Nella scelta del vino suggerisco un bianco per le portate principali.

Per i bambini, come accompagnamento al dolce, consiglio un Rooibos noto come tè rosso: erroneamente chiamato tè, si tratta piuttosto di un infuso derivato dal “red bush“, il “cespuglio rosso”, una pianta diffusa in Africa. Privo di caffeina e già dolce in natura, è indicato per chi non può assumere sostanze eccitanti come i bambini, gli anziani e le donne in gravidanza.

Ricerca personalizzata