Alessandra Amoroso presenta il nuovo album Amore Puro

La lunga attesa di un nuovo album, durata un anno di lavoro in studio tra Milano e Los Angeles, sembra aver ripagato i fan della cantante salentina superando di gran lunga le aspettative. Undici inediti che rappresentano per Alessandra Amoroso una grande crescita, personale e professionale, nei quali emerge la passione e la grinta di sempre.

Ad anticipare l’omonimo album un emozionante singolo scritto da Tiziano Ferro, che vede i due artisti uniti in una vittoriosa collaborazione: il singolo “Amore Puro” ha raggiunto, infatti, da subito le vette delle classifiche musicali.

Una carriera da record quella di Alessandra Amoroso, che dopo undici dischi di platino e vari riconoscimenti ottenuti in pochi anni, oggi, la vede raggiungere un nuovo traguardo portando in tour la sua ultima fatica musicale. L’artista mostra in questo album nuove sfumature della sua voce, affrontando con estremo coraggio, anche, una traccia inglese e dall’ irriconoscibile stile americano dalle sfumature black e gospel: “Hell or high water”. Non è, però, l’unica sorpresa dell’album “Amore Puro” che vanta la collaborazione di nomi illustri della musica italiana.

Oltre alla produzione artistica di Tiziano Ferro e Michele Canova, infatti, Biagio Antonacci scrive per lei “Non devi perdermi” e presta la sua voce per un duetto che lascia tutti piacevolmente sorpresi. Altra firma nota dell’ album quella di Emeli Sandè per la traccia “Fuochi d’artificio” che Tiziano Ferro ha tradotto lasciando intatto il corpo originale della canzone.

Ma la voce emozionata e gli occhi lucidi di questo giovane talento emergono in “Da casa mia”. Un inedito scritto a quattro mani dalla stessa Alessandra Amoroso e da, quello che è la colonna portante di questo album, Tiziano Ferro. Alessandra, per la prima volta, intenta a scrivere da sé un testo nel quale racconta dell’amore viscerale per la sua terra, estrapolandolo, come lei stessa racconta a Roma durante l’anteprima di “Amore Puro”, da quel diario che scrive da anni.

“E quella gente, quella musica, mi indicarono il futuro e fu soltanto amore puro” canta Alessandra. E del resto non si può che farle i complimenti per l’eccellente lavoro svolto, che ha fatto di “Amore Puro” un album patrimonio che ci accompagnerà per questo autunno. Alessandra porterà il suo nuovo lavoro in un tour che toccherà ben tredici città italiane, iniziando con Milano il 3 dicembre e Roma il 5 dello stesso mese.

Ricerca personalizzata