Alien Breed Evolution, recensione

    alien_breed_evolution_logo

    Siete appassionati della saga di Gears of Wars, roba da stare on-line fino alle quattro del mattino? Alien Breed Evolution è il gioco che fa per voi.

    Siete dei nostalgici della vecchia Amiga 500, ed ogni tanto vi piacerebbe avere di nuovo tra le mani alcuni dei titoli con cui giocavate da bambini? Alien Breed Evolution è il gioco che fa per voi.

    Vi piacciono gli spara-tutto horror in terza persona, con le atmosfere buie ed i mostri che sbucano da tutte le parti? Alien Breed Evolution è il gioco che fa per voi.

    Questo, in sostanza è il pubblico cui quelli del Team 17, si sono rivolti nel concepire questo titolo, che è il remake del gioco uscito per l’ Amiga ormai un ventennio fa.

    La grafica di allora, logicamente, è solo un ricordo, ma scommetto che anche i più duri di voi si lasceranno sfuggire una lacrimuccia, potendo giocare di nuovo con il proprio passato, chiedendosi come fosse possibile trovare entusiasmante quella grafica così piatta su così pochi pollici, rispetto ai nostri plasma.

    Che dire di più? Dodici saranno i diversi tipi di alieni che potranno sbucare dal pavimento o dalle pareti del soffitto, da uccidere nei modi a voi più graditi. Possibilmente con il lancia-fiamme.

    Voto? 8 più.

    Ricerca personalizzata