Aliza Kuzmenko, la ragazza ucraina che squarta i cani

    ATTENZIONE LE IMMAGINI CHE SEGUONO POTREBBERO URTARE LA SENSIBILITA’ DI ALCUNE PERSONE, NOI LE RIPORTIAMO PER DOVERE DI CRONACA AFFINCHE’ SI POSSA INTERVENIRE ED EVITARE CHE EPISODI DEL GENERE SI POSSANO RIPETERE

    Si fa chiamare Aliza Kuzmenko, ed è “la ragazza che squarta i cani”. In una pagina su facebook che ha attirato l’attenzione di migliaia di persone, questa “artista” (così si definisce ha pubblicato le Foto di un cane mentre viene squartato, privato delle sue interiora ed infine decapitato e disciolto nell’acido.

    Sulla pagina in questione la ragazza sta ricevendo migliaia di commenti ed insulti, ma sembra che la cosa la inorgoglisca e al tempo stesso meravigli dato che lei stessa afferma:

    dogs dont feel pain

    they are animals

    animals dont hurt

    do you understand???

    Non capiamo la crudeltà e l’insensibilità di questo gesto, negli occhi ci resta solo lo sguardo di quel povero cane squartato per gioco o per chissà quale macabro motivo. Non molti credono a questa storia, si parla che Aliza sia una studentessa che, con il compito di dover sezionare un cane morto per un lavoro universitario, abbia esagerato mostrando gioia e facendosi ritrarre sorridente con le parti dell’animale sezionato. Altre fonti affermano che Aliza in realtà sia già da 1 anno in carcere e che quelle su facebook siano solo pagine fake di qualche stupido troll. Quale sia la verità non lo sappiamo, ma speriamo che vivamente che qualcuno prenda provvedimenti e faccia il necessario per impedire che cose del genere possano ripetersi. Purtroppo questo è il lato oscuro della rete…

    Ricerca personalizzata