Alluvione Veneto, il governo stanzia aiuti

    Il disastro provocato in questi primi giorni di novembre dalle alluvioni in Veneto avrebbe provocato, secondo il Presidente Zaia danni per circa un miliardo di euro.

    Poche ore fà, si fa sapere dal Ministero dell’Economia, che sono già stati stanziati ben 300 milioni di euro, per gli interventi immediati e che sono previsti allentamenti del patto di stabilità, per i comuni interessati dai danni.

    Il Premier Berlusconi fà sapere che, oltre ai 300 milioni di euro iniziali, ci sarà un pacchetto di aiuti, che prevede il blocco immediato dei mutui, per le famiglie delle zone interessate e le banche si offrirebbero di partecipare, con 600 milioni di aiuti propri.

    Sia Berlusconi che Tremonti tengono a sottolineare che verranno stanziati tutti i fondi necessari alla ricostruzione.

    Ricordiamo che ieri il Premier, accompagnato dal Ministro Bossi, si è recato nelle zone colpite dal disastro, per portare la solidarietà del governo e rassicurare la popolazione sugli aiuti.

    Ricerca personalizzata