Amazon: 137 milioni di clienti alla settimana

    Nel settore degli e-commerce diverse società provano a darsi battaglia per conquistare il favore del pubblico, ma il colosso leader in questo settore è Amazon.

    Questo non è del tutto nuovo, visto che è risaputo da tempo che questo colosso nato negli States e diffusosi in Europa e altre parti del mondo è leader incontrastato: prezzi economici, spese di spedizione praticamente nulle, affidabilità impeccabile (qualcuno ha riscontrato dei problemi ma a volte si è trattato di oggetti non disponibili subito, oppure spediti da società diverse da Amazon).

    Vogliamo aggiungere a tutto questo, la comparsa del nuovo tablet Amazon Kindle Fire che con i suoi 150 dollari potrebbe mettere in difficoltà il leader incontrastato di questo settore, l’Apple iPad 2? Aggiungiamo poi che, probabilmente entro il 2012 Amazon potrebbe lanciare sul mercato uno smartphone low cost.

    Dopo queste premesse, è arrivato il momento di passare ai numeri: Amazon ha un fatturato annuale pari a 34 miliardi di dollari. Per quanto riguarda il numero di clienti, le cose diventano davvero sensazionali: 137 milioni di utenti a settimana, 19,5 milioni al giorno.

    Ora qualcuno potrebbe pensare che si tratti di utenti che comprano un solo oggetto e poi magari non tornano più, ma la media di soldi spesa da un cliente Amazon ammonta a 189 euro annui, una cifra che fa pensare a diverse spese nell’arco di dodici mesi. Se facciamo i conti con Ebay, che ha una media di 39 dollari annui, il successo di Amazon è ancora più evidente.

    Ricerca personalizzata