Negli ultimi giorni giornali e siti internet non fanno che parlare di Anna Tatangelo e della sua partecipazione al programma “i migliori anni” diretto da Carlo Conti.

A scatenare parole su parole è stato il viso della compagna di Gigi d’Alessio che, pur essendosi presentata con un abito appositamente studiato per attirare l’attenzione, è rimasta impressa al grande pubblico per il suo viso, e non in senso positivo. Ad un primo sguardo infatti, i suoi lineamenti sono apparsi così diversi dal solito da renderla quasi irriconoscibile, scatenando le urla al ritocchino e creando un parla parla continuo e non ancora sedatosi.

Accuse a cui la stessa Tatangelo ha deciso di replicare tramite la sua pagina facebook insinuando che le foto fatte girare per la rete fossero le uniche ad aver subito ritocchi ed affiancando ad esse delle immagini prese direttamente dallo schermo e dove, a suo dire, si noterebbe che l’unico errore sia stata la scelta di un look evidentemente studiato male.

Qui c’è un viso normale e non tramortito da chissà quali rigonfiamenti, tiraggi o altro… La mia colpa è quella di aver appiattito i capelli, dovrebbero sapere tutti che se schiacci ti si allarga la faccia, o di non usare trucco sugli occhi per renderli più grandi? O come dicono alcuni di aver messo troppo in evidenza le mie orecchie (per alcuni a sventola)?? Bè, stranamente poi dal secondo look della serata quando è stato cambiato anche il trucco… il chirurgo misterioso ha fatto il miracolo di cambiare tutto, rendendo gli occhi più grandi e la faccia meno gonfia.

Ritocchini a parte, le polemiche sono proseguite spostandosi sul vero perché della sua presenza al programma di Carlo Conti. Sembra infatti che il noto presentatore abbia avuto delle tensioni con Gigi D’Alessio a causa della sua precoce eliminazione dal festival di Sanremo di quest’anno. Così, l’idea di invitare Anna, dopo che le prime scelte non erano andate a buon fine, sarebbe stato un modo per riappacificarsi con il cantante napoletano.

Fonti: Immagine presa da infotoday.it