Anoressia: denuncia shock della Ballerina Mariafrancesca Garritano

    L’anoressia è una grave malattia che se non curata porta ad una morte lente e purtroppo dolorosa per la persona che ne soffre ma anche per gli amici e i familiari che assistono alla distruzione di una vita senza spesso essere in grado di saper aiutare e sostenere queste persone anoressiche nel modo giusto. A parlarne è la famosa ballerina del Teatro Scala di Milano Mariafrancesca Garritano che rilascia una cruda intervista alla rivista Observer. Oggi ha 33 anni ne aveva solo 16 quando entrò nel famoso corpo di ballo, uno tra i più famosi al mondo.

    Senza remora alcuna ha deciso di denunciare questa triste realtà che si nasconde dietro le quinte di questa realtà da palcoscenico. Sembra che una ballerina su cinque possa essere anoressica; come si fa a parlare di questa grave malattia in un ambiente relativamente sano come quello che dovrebbe essere e appartenere al mondo dello sport?

    Purtroppo il balletto classico ha le sue regole; si esige un certo rigore, tanto studio e soprattutto una perfetta forma fisica dalla figura esile e leggera. Quando vediamo danzare le ballerine di danza classica sembrano così leggere, si alzano da terra come farfalle, ma dietro potrebbe esserci un mondo oscuro di cui se ne sono impadronite le stesse ballerine per rimanere sempre ai vertici della carriera.   -“Un caffè e due fette biscottate per colazione, per pranzo uno yogurt (magro) e una mela o una banana a cena: sono fiera di me”; –  questa la frase shock che mette in allarme. La stessa Mariafrancesca Garritano ha esposto la sua preoccupazione per tante sue colleghe e amiche che hanno seri problemi di fertilità legati alla cattiva alimentazione.

    Molte giovani perdono anche la regolarità del ciclo mestruale a causa della scarsa e insana alimentazione, questo evento è strettamente collegato alla sterilità. Molte giovani donne sono costrette a scontrarsi con questa dure verità a causa di scelte sbagliate dettate dalla loro grande passione per la danza.

    Il problema serio è rappresentano dall’immane sforzo fisico al quale sono sottoposte queste ballerine. E’ naturale chiedersi come mai riescano a stare in piedi quando spesso i pasti delle loro giornate sono costituiti da uno yogurt e da un frutto. Questa è la risposta: l’adrenalina.

    L’anoressia è un problema serio e come tale deve essere vissuto e non sottovalutato, Mariafrancesca Garritano si è munita davvero un forte atto di coraggio, speriamo che il suo gesto si di monito per quanti vivono questo dilemma e o situazioni simili.

    Ricerca personalizzata