Arriva Poppy Cat, la prima lettiera per gatti biodegradabile

I gatti, come i conigli o i criceti, sono animali che, per fare i loro bisogni, hanno necessità di una lettiera. Dato che la lettiera si trova, di norma in casa, è opportuno cambiarla spesso, e questo risulta essere un peso o una seccatura per alcuni proprietari di felini.

Dall’America arriva un aiuto: una lettiera completamente biodegradabile. Il suo nome è Poppy Cat e il servizio, in abbonamento, consiste in una scatola ecologica contente una lettiera biodegradabile. L’intero involucro può dunque essere tranquillamente gettato nei comuni cassonetti dell’umido o nelle compostiere.

Una vera e propria rivoluzione nel mondo dell’igiene dei gatti e una salvezza per quei proprietari che vedono il cambio della lettiera come un lavoro e una fatica. Coloro che aderiscono a questo servizio ricevono, ogni mese e per una modica cifra, un pacchetto contente quattro scatole di cartone piegate con già al loro interno il materiale della lettiera.

Ogni scatola contiene poi un disegno umoristico diverso, per fare in modo che il cambio settimanale della lettiera diventi un momento di svago e divertimento anche per i padroni più restii a questo tipo di impegno. E se si pensa che il tutto può essere facilmente smaltito senza danni per l’ambiente, l’iniziativa dovrebbe essere anche più apprezzata e apprezzabile.

Il servizio, oltre che in America, è già stato attivato anche nei Paesi Bassi dove ha riscosso molto successo. Potrebbe dunque essere un’innovazione che presto si diffonderà anche nel resto dell’Europa e del mondo, per la gioia dei gatti ma soprattutto dei padroni che tanto temono il fatidico giorno del “cambio della lettiera”.

Ricerca personalizzata