Attacco d’asma mentre torna dal funerale della madre: muore a 11 anni

Syria Coutain-Harebin

E’ un vero e proprio dramma quanto accaduto a Londra, dove una bambina di soli 11 anni è stata colta da un attacco di asma non appena faceva ritorno dal funerale della madre. Un malore, questo, che l’ha uccisa nel giro di pochi secondi.

La vicenda si è consumata lo scorso 1 giugno, e nei giorni successivi ha presto fatto il giro di tutta Europa (arrivando fin qui da noi). Le dinamiche appaiono piuttosto chiare: Syria Coutain-Harebin si è sentita male poco dopo aver assistito al funerale della madre. Si trovava in macchina quando ha iniziato ad avere difficoltà nella respirazione, al che è stata trasferita d’urgenza presso l’ospedale più vicino. Ed è proprio in ospedale che c’è stato il secondo attacco d’asma, quello che si è poi rivelato fatale.

La cosa incredibile, al di là del fatto che una bambina di 11 anni possa morire in questo modo assurdo, è che Syria sia venuta a mancare pochi giorni dopo la morte improvvisa della madre. “Forse sua madre aveva bisogno della sua bambina, e la bimba a sua volta aveva un gran bisogno della mamma”, ha detto a questo proposito Jackie Nugent, un amico di famiglia. Proprio Jackie nelle scorse ore ha avviato una raccolta fondi volta a pagare il funerale della bambina che avrebbe spento la sua undicesima candelina il prossimo mese.

Molto tristi i compagni di classe e le insegnanti di scuola della ragazzina, che hanno dichiarato: “Syria era una persona speciale, forte e sempre col sorriso stampato in faccia”.

Ricerca personalizzata