Audi TT RS Plus: 280 CV di potenza

    L’Audi TT è sicuramente una vettura molto sportiva ma sembra proprio che il costruttore tedesco abbia intenzione di produrre una versione di questa auto ancora più aggressiva: si tratta della TT RS Plus, che rispetto alle altre si distingue solo da alcuni dettagli come gli specchietti retrovisori in fibra di carbonio oppure i cerchi in lega da 19 pollici bicolori.

    Non c’è alcuna possibilità di rimanere inosservati con questa vettura visto che oltre ai particolari cerchi in lega, il vistoso alettone posteriore, i doppi scarichi e le grosse prese d’aria richiamano moltissimo l’attenzione. Ma ad entusiasmare in questa automobile non è tanto la linea pur essendo molto sportiva, ma le prestazioni offerte dal motore.

    Il propulsore che equipaggia l’Audi TT RS Plus è il 2.5 a cinque cilindri turbo (che troviamo anche sulle altre versioni della TT), la trazione è integrale “quattro” e si potrà scegliere tra un cambio tradizionale manuale a sei marce oppure si può optare per una trasmissione robotizzata a doppia frizione S tronic.

    La potenza totale a disposizione è di 20 CV in più rispetto alla “normale” TT RS e quindi si potrà contare su una potenza complessiva di 360 cavalli e ben 465 Nm di coppia. Grazie a tutta questa potenza, l’Audi TT RS Plus sarà in grado di raggiungere i 280 km/h (la velocità è autolimitata elettronicamente) e di accelerare da 0 a 100 km/h in 4,3 secondi (con cambio manuale) o in 4,1 secondi (con il cambio S tronic). Audi dichiara una percorrenza media pari a 11,8 km/l.

    L’Audi TT RS Plus sarà presentata ufficialmente al Salone di Ginevra, in programma dall’8 al 18 marzo ad un prezzo di circa 60.000 euro.

    Ricerca personalizzata