Australian Open 2014: Wawrinka re di Melbourne, Nadal ko

È successo di tutto, ma alla fine ha vinto chi ha meritato di più. Stanislas Wawrinka si aggiudica il primo Slam della carriera, gli Australian Open 2014, superando in finale il numero 1 del mondo Rafa Nadal, dopo 2 ore e 21 di gioco col punteggio di 6-3, 6-2, 3-6, 6-3. Lo spagnolo, in forma fisica deficitaria, per un problema alla schiena che non gli ha permesso di esprimersi al meglio, si è dovuto arrendere stremato dopo aver lottato come ha potuto.

Il Match

I precedenti per lo svizzero sono mortificanti e recitano 12 a 0 per il maiorchino. Ma Stan non è disposto a fare la vittima sacrificale e parte subito alla grande nel primo set strappando la battuta al numero 1 del mondo al quarto game. I suoi colpi da fondo campo sono chirurgici, il servizio una garanzia. Sotto 0-40 nel nono game riesce a recuperare e con un ace finale dopo 37′ di gioco, porta a casa il primo parziale 6-3. Nadal non riesce ad organizzare la difesa, lo svizzero regala sprazzi si tennis eccelso e nel primo game del secondo set è già sopra di un break. Rafa accusa qualche problema alla schiena e sotto 2-1 esce dal campo per farsi curare dal fisioterapista. Il mancino di Mallorca non c’è più, si trascina da una parte all’altra del campo sofferente. Il finale del secondo parziale è un’agonia: Stan se lo aggiudica 6-2 dopo 38′. Ma per la prima volta nell’incontro, al secondo game del terzo set, lo svizzero perde la battuta, Nadal si porta avanti 3-0. Il tennis è uno sport incredibile. La potenza di Wawrinka tutto ad un tratto si affievolisce. Lo svizzero è in stato confusionale, gli errori non forzati aumentano con il passare del tempo e lo spagnolo si aggiudica il terzo set 6-3 in 33′. Al sesto game del quarto set il tennista di Losanna strappa il servizio all’avversario; sembra fatta ma il numero 1 del mondo non si arrende mai e nel game successivo riduce nuovamente lo svantaggio (3-4). Lo svizzero ha davanti l’occasione della vita e strappando nuovamente il servizio all’avversario chiude il match, aggiudicandosi il suo primo Slam della carriera.

Ricerca personalizzata