“Auto e Moto d’Epoca” 2011: numeri da pole position per un’edizione da record

    Sarà un’edizione da record quella targata 2011 di “Auto e Moto d’Epoca”, il più grande salone europeo per le auto e moto storiche che si svolgerà alla fiera di Padova dal 27 al 30 ottobre 2011

    90.000 mq espositivi, 11 padiglioni, 2.600 auto e moto in esposizione, di cui 1.600 in vendita. Sono questi i numeri di pole position per un’edizione che si preannuncia da record  che confermerà “Auto e Moto d’Epoca” come il grande salone internazionale di riferimento per il foltissimo pubblico degli appassionati del settore. In vetrina “il meglio del meglio”, come  Mercedes e Alfa Romeo che hanno scelto il Salone per festeggiare insieme ai loro fans due compleanni storici: 125 anni di splendida attività per la casa automobilistica tedesca e il secolo e mezzo dell’Unità d’Italia per la casa italiana che di candeline ne spegne invece 101.

    Nello stand della Casa del Biscione saranno, infatti, esposte, tra le altre,  la 6C 2300 Gran Turismo del 1934, carrozzata da Castagna, la C 2900 B speciale tipo “Le Mans”, esemplare unico carrozzato Touring, la Gran Premio Tipo 159 “Alfetta” di F.1, firmata Zagato. La celeberrima monoposto festeggia a sua volta un grande anniversario: i 60 anni dal Campionato del Mondo vinto con  Manuel Fangio, nato giusto cent’anni fa. L’elenco dei marchi presenti è ancora molto lungo: Jaguar, Fiat, Lancia, Abarth, Aprilia, Citroen, tutte presenti all’appello con pezzi inediti. 

    Oltre alla vetrina, la fiera lascia spazio anche al commercio:  nei padiglioni 5, 5B, 6, 11 e 14 saranno in esposizione e in vendita le auto dei più grossi e importanti operatori del settore, nazionali ed internazionali. Insieme ai commercianti , negli stessi padiglioni, saranno presenti anche importanti aziende italiane ed estere specializzate nel restauro di medio ed alto livello, aziende specializzate nell’accessorio o nel ricambio nuovo come pistoni, cambi, differenziali, capote ecc.

    Ricerca personalizzata