Avatar 2 e 3: Parla Sam Worthington

    Sam Worthington in una recente intervista ha parlato a riguardo degli attesissimi sequel di “Avatar” che usciranno nei cinema presumibilmente nel 2014 e 2015. Presumibilmente perchè ricordiamoci sempre che James Cameron, re mida di Hollywood, c’ha messo 13 anni per creare il suo ultimo capolavoro, successo indiscutibile di pubblico (è il film che ha incassato di più nella storia surclassando “Titanic“, sempre ad opera di Cameron), un po’ meno di critica.

    Per quanto riguarda i sequel, che verranno girati insieme come un’ unico film, un po’ come successo per il secondo e terzo episodio di “Pirati dei Caraibi“, sembra che Cameron sia già al lavoro, buttando giu tutte le idee che ha sullo straordinario mondo di Pandora in un “libro mastro”, che servirà da guida alla stesura degli script.

    I due film dovrebbero essere sviluppati con due archi narrativi indipendenti, cioè due episodi ben definiti e non un lungo racconto diviso in due parti. Worthington ha inoltre espresso curiosità per quanto riguarda il suo personaggio, il soldato Jake Sully che decide di unirsi al popolo Na ‘vi per amore di Neytiri (Zoe Saldana). L’ attore di origini australiane ha infatti rivelato il suo desiderio di assistere ad un possibile matrimonio fra i due, che potrebbe essere interrotto da una nuova minaccia per Pandora.

    I film comunque non entreranno in produzione prima della fine del 2011, ed “Avatar 2” dovrebbe (con Cameron il condizionale è d’obbligo) uscire nel dicembre del 2014.

    Ricerca personalizzata