È da un po’ che in giro si vedono sempre più uomini con barbe di vario tipo. Si è iniziato con hipster per poi passare da quelle semplicemente accennate a quelle lunghe e folte. Una moda che sembra non voler tramontare e che, al contrario, continua ad aggiungere sempre nuove tendenze, più o meno comprensibili.

Ultima tra queste è quella della “beard design” nata in America per mano dei Barber Shop, negozi specializzati proprio nella rasatura del viso. Si tratta di una barba curatissima e ben definita che a quanto pare piace anche alle donne che considerano gli uomini che la portano ordinati e affidabili.

La beard design ha talmente fatto tendenza da aggiudicarsi persino uno studio in proposito, condotto da Quanta System Observatory su 2500 italiani tra i 18 ed i 65 anni, coinvolgendo anche un gruppo di esperti in medicina estetica. Al tutto si è aggiunto un monitoraggio costante del web, realizzato attraverso lo studio di social network, blog e forum.

Per ottenerla ci si può affidare a barbieri specializzati che dispongono di strumenti innovativi ed adatti allo scopo. Sono infatti stati studiati dei macchinari appositi per la cura della barba e per la sua definizione.

E per quanto riguarda le donne? È emerso che il 33% preferisce l’uomo con la barba corta e curata mentre il 28% lo desidera con una barba un po’ più lunga ma sempre accuratamente scolpita. L’importante è questa non sia mai lasciata crescere senza i necessari accorgimenti. Un uomo dall’aspetto trascurato, infatti, non ispira fiducia. Al contrario, uno con una barba ben curata dà l’idea di una persona che ama prendersi cura di se e quindi dei proprio affetti e che pondera ogni scelta, risultando così, sempre agli occhi delle donne, più affidabile.

Fonti: Immagine presa da ansa.it