Beauty MasterChef: l’evoluzione di Carlo Cracco

Durante la prima puntata di MasterChef Italia 3 del 19 dicembre, Carlo Cracco, uno dei tre giudici del programma culinario più seguito su Sky, assieme a Bruno Barbieri e Joe Bastianich, ha sfoggiato, per l’ennesima volta, un nuovo look.

Sguardo magnetico e abiti ricercati, capello lungo brizzolato e barba incolta. Un po’ trasgressivo, un po’ trasandato, un po’ uomo virile e misterioso. Resta il fatto che alle donna fa impazzire. E l’ormone ringrazia.

Ma il Cracco nazionale è sempre stato così dannatamente sexy? La risposta è solo una: no. Ecco com’era lo Chef più cool del momento. Ed ecco com’è adesso.

Mr. Cracco non è stato sempre un adone. Qualche anno fa il bellissimo Chef aveva dei chili in più, un taglio decisamente “no” e la pelle delicata come quella di un neonato dopo il bagnetto. Oggi Carletto sale sul palco di MasterChef con uno stile di tutto rispetto. La trasformazione e l’evoluzione – in meglio, per fortuna – dimostra che non c’è scampo per l’equazione più famosa del mondo. Successo = bellezza. O forse era il contrario.

Ormoni di donna, occhietti lucidi e spalancati, manina sul pulsante e tutti sull’attenti. Ecco Carlo Cracco. Com’era e com’è adesso.

Ricerca personalizzata