Ben Affleck accostato al remake di “Non dirlo a nessuno”

    Da poco è iniziata la sua nuova avventura. Dopo aver realizzato due vere perle come “Gone Baby Gone” e “The Town“, Ben Affleck ha iniziato la lavorazione di “Argo“, il terzo film che lo vedrà impegnato nel ruolo di regista. Affianco a lui grandi nomi come Alan Arkin, John Goodman, Bryan Cranston e Kyle Chandler, tutti nel cast di questo nuovo film drammatico dai risvolti simili alla commedia nera.

    La trama di “Argo” ruota infatti attorno ad un gruppo di agenti della CIA incaricati di salvare alcuni diplomatici americani tenuti come ostaggi all’ interno dell’ Ambasciata a Teheran, in Iran. Lo stratagemma utilizzato fu quello di convincere gli iraniani che i signori si trovassero lì per iniziare la produzione di “Argo”, un immaginario film le cui riprese si sarebbe dovute svolgere proprio in quelle zone.

    A sceneggiare questa storia è stato Chris Terrio, adattando il romanzo scritto da Antonio Mendez e intitolato “Master In Disguise“. Allo stesso Terrio però sembra sia stato ultimamente assegnato il compito di scrivere un copione basato sul libro dal titolo “Tell No One” di Harlan Coben. Si tratta di un testo già conosciuto al cinema grazie all’ adattamento del 2006 di Guillaume Caunet, ma Ben Affleck potrebbe essere il prossimo ad affrontare l’ argomento in un remake americano della pellicola.

    Non dirlo a nessuno” è un thriller che vede protagonisti Alex Beck e sua moglie Margot. Lei sembrerebbe essere stata assassinata sul lago dove i coniugi erano soliti festeggiare il loro anniversario. Lui invece se l’è cavata con una brutta botta alla testa. Otto anni dopo però, sul suo computer arriva un’ ambigua mail anonima alla vigilia del loro ventisettesimo anniversario. Che sua moglie sia ancora viva?

    Una storia velata di mistero che si impone prepotentemente come prossima regia dell’ attore di Berkeley. Nessun comunicato ufficiale è stato ancora diramato.

    Ricerca personalizzata