Forse non tutti lo sanno ma il miele è un vero toccasana per la pelle. Grazie alle sue proprietà lenitive ed emollienti può essere utilizzato per vari usi e scopi.

A seconda di quanto si potrebbe pensare, ovvero che il miele non va utilizzato sulla pelle grassa o impura perchè è altamente nutriente è una concezione sbagliata. E ora vi spieghiamo il perchè: grazie alle sue proprietà antibatteriche si potrebbe rivelare invece una soluzione efficace per contrastare i tanti odiati brufoli.

L’ideale è scegliere un miele grezzo, in modo tale da creare saponi e maschere naturali. Per contrastare i brufoli ad esempio, perchè non realizzare una maschera fai da te composta da miele e timo? Il risultato sarà alquanto sorprendente, mentre per creare un effetto purificante, aggiungere al miele della propoli. Basta miscelare i due ingredienti, e il composto applicarlo direttamente sul viso. Lasciare agire per 10 minuti e poi passare direttamente al risciacquo.

Per chi invece ha la pelle secca, è risaputo che il miele, grazie alle sue proprietà nutrienti è ideale per idratare la cute. Per creare un rimedio naturale fai da te miscelare 2 cucchiai di miele, 1 cucchiaio di yogurt bianco e qualche goccia di olio essenziale a base di mandorle dolci. Lasciare agire la maschera per qualche minuto e come illustrato precedentemente passare poi al risciacquo.

Ma il miele è anche un ottimo alleato per contrastare i segni del tempo. Funge da antiossidante e una volta applicato sulla pelle, essa diventerà molto più elastica e più morbida.