Bill Clinton nell’occhio del ciclone: un anno d’amore con Elizabeth Hurley

Fermare il vortice delle “cattive voci” è impossibile, a maggior ragione se i protagonisti di tali dicerie hanno dei precedenti, assodati, per infedeltà.

I personaggi in questione sono la bellissima attrice, supermodella, produttrice cinematografica e stilista britannica, ex fidanzata di Hugh Grant, Elizabeth Hurley e l’ex Presidente degli Stati Uniti, Bill Clinton.

I due sarebbero stati amanti per ben un anno mentre il Presidente era in carica e sedeva alla Casa Bianca durante il suo secondo mandato.

In occasione del ventesimo anniversario dalla liaison con la Lewinsky si festeggia con un nuovo Sexgate?

Il pensiero vola subito alla paziente Hillary Diane Rodham e alle numerose accuse d’infedeltà coniugale del sornione marito mosse nel corso degli ultimi anni. Dal fronte americano non è ancora arrivata nessuna smentita e nessuna dichiarazione mediatica su questo nuovo pettegolezzo che ha colpito la coppia.

Invece, Liz Hurley è furente e ha negato con forza l’ennesimo flirt che la stampa le ha attribuito.
Il suo account personale Twitter è un fiume in piena d’indignazione.

Ma dai giornali Daily Mail e The Telegraph è possibile apprendere persino i dettagli dell’evoluzione di questa ipotetica storia d’amore Clinton-Hurley. Le insinuazioni sono state fatte da Tom Sizemore che ha raccontato come galeotta fu la proiezione privata allo Studio Ovale del film “Salvate il soldato Ryan”, in cui egli stesso recitava, e di come abbia organizzato gli appuntamenti successivi fra i due amanti.
Si può esser certi che si sentirà ancora parlare di Clinton per molto tempo.

E poi si sa, i Capi di Stato hanno da sempre la fama di essere sentimentalmente tormentati, di possedere grande fascino e sex appeal e di non lasciare incolumi le donne che si infatuano di loro.

Cosa farà mai questo Clinton alle donne?

Ricerca personalizzata