Bobby Kotick parla male della Respawn

    Chi non conosce Infinity Ward? Bhe due capi, West e Zampella, dopo essere stati licenziati e cacciati da Activision, hanno fondato Respawn sotto la bandiera di EA.

    La novità del giorno? Che Bobby Kotick, boss di Activision, non si aspetta che i due facciano fortuna con il nuovo studio. Saggezza dettata dall’esperienza o semplice ripicca verso il loro confronto?

    Dice lo stesso Kotick: “Ho perso tutta la mia stima per quelle due persone che prima li consideravo amici”. Aggiunge inoltre: “La cosa che mi fa rabbia è che non me lo sarei mai aspettato da loro. Siamo una compagnia, abbiamo degli obblighi morali, e le cose che hanno fatto…”

    “Non può sfruttare la compagnia per scopi personali, nessuno può farlo! Quindi non ho avuto altra scelta”

    “Quando abbiamo comprato Infinity, eravamo 20 o 30 persone. C’è stata gente che andava in vacanza assieme, inoltre si invitavano a vicenda ai propri matrimoni, eravamo insomma dei cari amici. Con il licenziamento di West e Zampella avrei rischiato di perdere altri con loro”

    “Infatti fu una decisione molto difficile difficile. Ma loro se ne vanno è sicuramente trovaranno difficoltà ad essere dei produttori di gran successo come una volta. Oltre a loro ne abbiamo persi altri, ma non potevamo farci niente”.

    Ricerca personalizzata